Skyscanner: ora puoi comprare anche i biglietti del treno

Skyscanner ora permette anche di trovare i treni low cost, confrontare i prezzi e altro ancora come già succede con i voli.

Skyscanner: ora puoi comprare anche i biglietti del treno

Skyscanner è uno strumento molto utile per scoprire quali sono i voli e le destinazioni più convenienti per i giorni selezionati. La società ha annunciato una nuovissima funzionalità: l’app di Skyscanner ora permette anche di confrontare i prezzi e prenotare i biglietti del treno.

La vera abilità di Skyscanner è quella di riuscire sempre a individuare i voli più economici e metterli a confronto non soltanto a livello di prezzo, ma anche di comodità. Lo stesso vale per gli hotel e per il noleggio auto.

Esistono dei segreti per risparmiare sui voli e si possono trovare molti consigli utili per prenotare vacanze low cost, ma tra i portali a disposizione Skyscanner è forse quello più popolare visto che in un solo clic riesce a soddisfare le nostre richieste.

Skyscanner trova anche i treni low cost

Bisogna precisare che al momento la possibilità di confrontare i prezzi dei treni e trovare quelli più convenienti è disponibile solamente nel Regno Unito e solo attraverso l’app di Skyscanner per iOS. Presto sbarcherà anche sui dispositivi Android, ma sempre in UK.

Al momento non sappiamo se la funzione arriverà anche nel resto d’Europa e in Italia, ma non è un’ipotesi così irrealistica. Sarebbe una vera svolta per chi prenota i biglietti ferroviari online visto che in pochi clic e rimanendo sullo stesso sito l’utente potrebbe visualizzare le tratte con Italo o Trenitalia confrontando le offerte e le tariffe più convenienti.

Come funziona

Come in Italia, anche nel Regno Unito tanta gente viaggia in treno, proprio per questo la compagnia di Skyscanner ha deciso di aggiungere la nuova funzione. “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di aiutare le persone a viaggiare in modo facile e sicuro: grazie a questa nuova funzione, senza commissioni di prenotazione, è possibile”, ha affermato Bryan Dove, il CTO della compagnia.

Il servizio di prenotazione dei treni di Skyscanner è appoggiato da Trip.com: un sito di viaggi facente capo a Ctrip che aveva comprato Skyscanner nel 2016 per la modica cifra di 1,7 miliardi di dollari.

L’associazione a Trip.com serve per facilitare le prenotazioni dei biglietti dei treni e per offrire ai consumatori un’assistenza attiva 24 ore su 24.

Dato l’obiettivo che la compagnia si prefigge, non è improbabile che in poco tempo questa nuova funzione giunga anche da noi e negli altri paesi europei. Attualmente chi si trova in Inghilterra e Scozia può scaricare l’app di Skyscanner e prenotare, al prezzo più basso, biglietti per treni che collegano Londra a città come Oxford, Liverpool, Manchester, Cambridge, Edimburgo, Glasgow e altre.

Argomenti:

Internet App PC

Iscriviti alla newsletter

Money Stories