Se hai questa moneta da 2 euro ne vinci 4.000

Giacomo Astaldi

21 Febbraio 2024 - 07:50

Se hai in tasca questa moneta da 2 euro puoi guadagnare fino a 4.000 euro, una piccola fortuna.

Se hai questa moneta da 2 euro ne vinci 4.000

È tempo di controllare bene nel tuo portafogli, nello svuotatasche a casa o ovunque sei solito lanciare le tue monete. Tra quelle potrebbe essercene una che vale diverse migliaia di euro.

Nello specifico, si tratta di una moneta da due euro. In alcune occasioni, le banche centrali nazionali dei Paesi dell’Eurozona mettono in circolazione delle monete speciali in edizione limitata, che con il tempo acquistano valore. E tanto. Tra queste spicca una particolare moneta che, oggi, vale fino a 4.000 euro.

Questa moneta da 2 euro ne vale 4.000

Anno 2007. Nel Principato di Monaco vengono coniate 20.000 monete da due euro per il 25esimo anniversario della morte della principessa Grace Kelly.

Nello specifico, nel giro di sette anni sono stati immessi sul mercato 20.000 esemplari, uno dei quali fu regalato a suo figlio, il principe Alberto II.

Non era mai successo che delle monete prodotte in una serie commemorativa fossero così poche, il che ha aumentato ulteriormente il valore di questi due euro provenienti da Monaco. Dal 2007 al 2014, quando erano ancora in produzione, venivano vendute ad un prezzo medio di 120 euro. Oggi valgono anche 4.000 euro.

Moneta da 2 euro per il 25° anniversario della morte di Grace Kelly Moneta da 2 euro per il 25° anniversario della morte di Grace Kelly Anno: 2015

Tra le monete rare da due euro, quella raffigurante Grace Kelly è la più rara. Si tratta di un esemplare difficilissimo da reperire. Per questo motivo sono molti i falsi che girano online. Ormai, gli originali due euro dedicati alla principessa Kelly appaiono solo di rado nelle aste internazionali.

Anche un’altra serie di monete da due euro di Monaco raggiungono un valore eccezionale. Sono quelle realizzate per l’800º anniversario della costruzione del primo castello costruito sulla rocca e che oggi vengono vendute sopra i 3.000 euro, trattandosi di una serie limitata.

Come vendere monete rare e guadagnare

Prima di iniziare a vendere le monete rare, è fondamentale capire il loro valore. Ciò richiede una ricerca accurata e approfondita. I fattori che determinano il valore di una moneta rara includono:

  • l’anno di conio,
  • il Paese di origine,
  • la rarità,
  • lo stato di conservazione,
  • la domanda del mercato.

È utile consultare libri specializzati, riviste numismatiche e siti web affidabili per ottenere informazioni su monete specifiche. Inoltre, potrebbe essere utile consultare esperti numismatici o collezionisti che possono fornire una valutazione accurata delle monete rare.

Per ottenere il miglior prezzo per le vostre monete rare è, ovviamente, essenziale trovare i giusti acquirenti. Ci sono diverse opzioni da poter considerare:

  • vendere a collezionisti privati,
  • vendere a rivenditori specializzati,
  • partecipare a aste dedicate alle monete rare.

Vendere a collezionisti privati può richiedere più tempo e sforzo, ma potrebbe garantire un prezzo più alto. I rivenditori specializzati possono essere una buona opzione se si preferisce una vendita rapida, anche se il prezzo potrebbe essere inferiore. Partecipare a aste specifiche per monete rare permette di raggiungere un vasto pubblico di potenziali acquirenti e così ottenere un prezzo competitivo.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

113 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo