Scuola, vacanze Carnevale 2021: date di chiusura Regione per Regione

Laura Pellegrini

2 Febbraio 2021 - 11:58

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Le scuole chiuderanno in tutta Italia per le vacanze di Carnevale nel mese di febbraio: quali sono le date Regione per Regione?

Scuola, vacanze Carnevale 2021: date di chiusura Regione per Regione

Le scuole superiori sono tornate in presenza in quasi tutte le Regioni italiane (ad eccezione della Sicilia). In un panorama incerto, caratterizzato dalla continua diffusione del Covid-19 e dall’emergere di nuove varianti, la didattica a distanza prosegue al 50%.

Archiviato il mese di gennaio, quindi, alcuni studenti iniziano già a chiedersi quando inizieranno le vacanze di Carnevale. Anche se le sfilate nelle maggiori città italiane - prima fra tutte Viareggio - sono state annullate o posticipate, le vacanze scolastiche ci saranno.

Ogni Regione ha fissato la date delle vacanze di Carnevale in autonomia: ecco il calendario scolastico delle chiusure delle scuole Regione per Regione.

Vacanze di Carnevale 2021: le date Regione per Regione

Alcune Regioni italiane hanno già comunicato le date di chiusura delle scuole per le vacanze di Carnevale, mentre altre provvederanno a breve alla comunicazione.

Quest’anno, il Carnevale parte dal giovedì grasso, che si festeggia l’11 febbraio, passando da domenica 14 febbraio (il giorno di San Valentino), per poi proseguire fino a martedì grasso, il 16 febbraio. Considerando il rito ambrosiano, invece, il Carnevale si protrae fino al sabato grasso, ovvero il 20 febbraio.

Di seguito le date delle Regioni che hanno già comunicato la chiusura delle scuole per Carnevale:

  • Abruzzo, 16 febbraio;
  • Alto Adige, dal 13 al 21 febbraio;
  • Campania, dal 15 al 16 febbraio;
  • Friuli Venezia Giulia, dal 15 al 17 febbraio;
  • Lombardia, dal 15 al 16 (rito romano) e dal 19 al 20 (rito ambrosiano);
  • Molise, 17 febbraio;
  • Piemonte, dal 13 al 17 febbraio (settimana dello sport);
  • Sardegna, 16 febbraio;
  • Trentino, dal 15 al 16 febbraio;
  • Valle d’Aosta, dal 15 al 17 febbraio;
  • Veneto, dal 15 al 17 febbraio.

La festa più colorata dell’anno si festeggerà in modo diverso per quest’anno e senza la possibilità di sfilare insieme ai carri. Molte sfilate sono state annullate o posticipate a causa del Covid.

Carnevale 2021: come lo festeggeremo?

Nel pieno della pandemia di coronavirus, festeggiare il Carnevale risulta difficile. Già lo scorso anno, in questo periodo, avevamo scoperto il virus anche in Italia e molte sfilate organizzate in tutta la penisola erano state cancellate.

Gli eventi di quest’anno avrebbero dovuto prendere il via dal 30 gennaio e protrarsi fino al 16 febbraio, ma molte città italiane hanno annullato le sfilate per evitare l’esplosione dei contagi.

Mentre il Carnevale di Viareggio è stato spostato dal 18 settembre al 9 ottobre 2021 , sul sito del Carnevale di Venezia si legge: “Cari amici del Carnevale di Venezia, il programma e le modalità di realizzazione dell’edizione 2021 sono in corso definizione sulla base dell’andamento dell’emergenza sanitaria Covid-19. Aggiornamenti a breve online nei canali ufficiali”.

Il Carnevale di Fano, invece, si potrà seguire in diretta streaming, mentre è stata sospesa la tradizionale Battaglia delle arance di Ivrea. Si potrà comunque partecipare al contest Un carnevale di ricordi sfruttando il relativo hashtag per condividere video e immagini di storie vissute nelle precedenti edizioni.

Argomenti

# Scuola

Iscriviti alla newsletter

Money Stories