Salvini si vede sindaco di Milano: “Prima torno al governo, poi chiudo in bellezza”

Matteo Salvini pensa a una candidatura a sindaco di Milano, ma prima il leader della Lega vuole tornare al governo per “sistemare alcune cose”.

Salvini si vede sindaco di Milano: “Prima torno al governo, poi chiudo in bellezza”

Matteo Salvini sindaco di Milano? Di certo non nell’immediato, ma in futuro il leader della Lega sembrerebbe cullare nel proverbiale cassetto il desiderio di guidare la sua città natale.

Se il buon Dio mi regalerà una vita non lunga, ma normale e serena - ha dichiarato l’ex ministro - prima torno al governo di questo Paese e sistemo alcune cose poi chiudo in bellezza, se i milanesi lo vorranno”.

Però c’è tempo” ha poi aggiunto il segretario del Carroccio, sottolineando come il prossimo anno “sarà qualcun altro a battere Sala, ammesso e non concesso che Sala si ricandidi perché lo vedo su altri lidi, le sue polemiche con il governo mi fanno intuire che il Comune di Milano gli stia stretto e che ambisca ad altri incarichi”.

Matteo Salvini nel suo stile lancia quindi ufficialmente la corsa per le elezioni comunali a Milano, che si terranno nella primavera del 2021 in concomitanza con quelle a Roma e Torino.

Di certo non in questa tornata, ma in futuro Salvini potrebbe tornare dove la sua carriera politica ha avuto inizio, visto che nel 1993 a soli venti anni venne eletto consigliere comunale tra le fila sempre della Lega.

Argomenti:

Matteo Salvini Milano

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories