Riforma pensioni ultime notizie: in arrivo la Quota 100?

Lega e M5S preparano il contratto di Governo che potrebbe portare novità anche per quanto riguarda le pensioni: sempre più vicina la pensione anticipata con Quota 100?

Riforma pensioni ultime notizie: in arrivo la Quota 100?

Lega e Movimento 5 Stelle continuano a lavorare al contratto di Governo che potrebbe portare novità importanti anche per quanto riguarda le pensioni.

Non è un mistero, infatti, che uno dei punti comuni nei programmi delle due forze politiche sia sicuramente il superamento della Legge Fornero, punto, questo, che ha portato molti elettori a dare la propria fiducia a Lega e M5S.

Sono proprio gli stessi elettori che adesso aspettano risposte concrete in particolare sulla possibilità di andare in pensione anticipata, avendo la Legge Fornero alzato drasticamente i requisiti per il pensionamento.

La risposta potrebbe arrivare a breve, e sembrerebbe essere racchiusa in particolare in un’unica misura: la Quota 100.

Vediamo di seguito tutte le ultime novità sulla riforma delle pensioni.

In arrivo la Quota 100?

Lega e Movimento 5 Stelle, mentre lavorano alla formazione del Governo che possa guidare il paese, stanno cercando una convergenza per realizzare uno degli obiettivi che si erano posti nei loro programmi: il superamento della Legge Fornero.

La possibilità più concreta, ad oggi, sembrerebbe l’introduzione di un sistema di pensionamento anticipato a quote, come preannunciato già nei mesi di campagna elettorale.

Nello specifico, se le indiscrezioni saranno confermate, Lega e Movimento introdurranno una nuova via per andare in pensione anticipata: la Quota 100.

Il funzionamento della nuova misura è piuttosto semplice. Si potrà andare in pensione a 62 anni di età con 38 anni di contributi oppure a 59 anni con 41 anni di versamenti, purché la somma tra l’età anagrafica e quella contributiva dia come risultato 100.

Inoltre, secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere posto un limite di 2 o 3 anni di contribuzione figurativa massima.

Cgil, Quota 100 insufficiente

Se da una parte la Quota 100 sembrerebbe rispondere alle esigenze di quei lavoratori che stanno aspettando interventi sul piano delle pensioni, dall’altra secondo la Cgil non sarebbe sufficiente a superare la Legge Fornero.

Secondo la sigla sindacale, infatti, i correttivi che starebbero apportando Lega e Movimento non sarebbero sufficienti a porre rimedio alle situazioni di difficoltà create dalla riforma del 2011.

Secondo Roberto Ghiselli, segretario confederale della Cgil

«I 41 anni per la pensione di anzianità e quota 100 rappresentano alcuni aspetti importanti del problema, ma non vanno dimenticati anche i temi della flessibilità in uscita, con la possibilità di andare in pensione dopo i 62 anni, il superamento dell’attuale meccanismo che lega l’età di pensione all’aspettativa di vita, e la questione decisiva della pensione contributiva di garanzia per chi, come i più giovani ma non solo, ha una carriera lavorativa discontinua o con bassi contributi, come i part time».

La Cgil auspica quindi un intervento strutturale, che dia risposte concrete.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Pensione anticipata

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

2 ore fa

Ape volontaria 2018: come funziona e chi può presentare domanda

Ape volontaria 2018: come funziona e chi può presentare domanda

Commenta

Condividi

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

2 ore fa

Pensioni, Ape volontaria: primi assegni a luglio. Possibile stop con Governo Lega-M5S

Pensioni, Ape volontaria: primi assegni a luglio. Possibile stop con Governo Lega-M5S

Commenta

Condividi

Stefania Manservigi -

Riforma pensioni, ultime novità: Lega e M5S puntano sulla Quota 100. Mancano le coperture?

Riforma pensioni, ultime novità: Lega e M5S puntano sulla Quota 100. Mancano le coperture?

Commenta

Condividi