Recovery Fund: mercati finanziari a rischio per la BCE

Cristiana Gagliarducci

19/06/2020

27/01/2021 - 15:46

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La BCE sul Recovery Fund: ecco perché i mercati finanziari sono a rischio

Recovery Fund: mercati finanziari a rischio per la BCE

Anche la BCE è tornata a parlare di Recovery Fund e lo ha fatto proprio nel giorno dell’atteso Consiglio europeo (attualmente in corso).

Christine Lagarde, numero uno dell’istituto centrale, ha suonato un nuovo campanello d’allarme e ha lanciato un nuovo monito agli Stati dell’UE, secondo cui i mercati finanziari potrebbero rischiare grosso in questa fase.

Trovare un accordo sul tanto discusso Recovery Fund sarà fondamentale per il Vecchio Continente e per il suo recupero economico definitivo.

BCE su Recovery Fund: mercati finanziari a rischio

Per la governatrice della Banca Centrale Europea, trovare un accordo sul Recovery Fund nel più breve tempo possibile sarà una scelta obbligata per l’UE.

Il riferimento è alle discussioni emerse nelle ultime settimane, in seguito alla proposta da 750 miliardi di euro presentata dalla Commissione europea a fine maggio. Una proposta, si noti, appoggiata da economie come l’Italia ma immediatamente criticata dai frugali del Nord: Olanda, Austria, Svezia e Danimarca.

Se gli Stati membri non riusciranno a venirsi incontro e a trovare un’intesa sulle misure di rilancio economico, i mercati finanziari rischieranno grosso.

Di recente questi ultimi hanno sperimentato una fase di relativa calma, sostenuta - ha continuato Lagarde - dalle speculazioni sull’imminente accordo sul Recovery Fund.

Un fallimento dei negoziati, di conseguenza, potrebbe cambiare tutte le carte in tavola scatenando una nuova ondata di incertezza.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories