Quanto guadagna Katy Perry? Patrimonio e incassi della cantante neomamma

27 agosto 2020 - 11:24 |
28 agosto 2020 - 12:34 |

Quanto guadagna Katy Perry, la cantante dei record appena diventata neo mamma?

Quanto guadagna Katy Perry? Patrimonio e incassi della cantante neomamma

Quanto guadagna Katy Perry? La cantante è appena diventata mamma, facendo nascere Daisy Dove, la sua prima figlia, avuta con l’attore Orlando Bloom. L’annuncio della nascita è arrivato dal profilo ufficiale di Unicef, di cui entrambi sono Goodwill Ambassadors da diverso tempo. La cantante e l’attore fanno sapere che: “Stiamo volando, pieni di amore e meraviglia, per l’arrivo sano e sicuro di nostra figlia. Sappiamo di essere fortunati e che non tutti possono vivere un’esperienza di parto tranquilla come la nostra”.

Sicuramente la neonata avrà una vita agiata, almeno sotto il punto di vista finanziario, grazie al patrimonio stellare dei due genitori, Katy Perry infatti è stata una delle cantanti più pagate del 2019, il cui primato adesso è detenuto da Taylor Swift, si stima infatti che il patrimonio netto di Katy Perry raggiunga i 330 milioni di dollari, al quale va unito anche quello del compagno.

Katy Perry: patrimonio e incassi

La carriera di Katy Perry è stata senza dubbio molto proficua fin dal suo esordio, tanto che dal 2009 al 2014, Katy Perry è riuscita a guadagnare tra i 30 e i 50 milioni di dollari ogni anno grazie alla vendita degli album, le tournée e il merchandising. Tra il 2014 e il 2015 ha incassato approssimativamente 135 milioni di dollari, al lordo di tasse, agenti, avvocati e spese di vita. Mentre nell’ultimo anno, tra giugno 2019 e giugno 2020 ha guadagnato 40 milioni di dollari, di cui 25 milioni provenienti alla partecipazione ad American Idol.

Fin dai primi anni della sua carriera Katy Perry svetta nelle classifiche di tutto il mondo e già nel 2012 raggiunge la sesta posizione come artista digitale più venduta negli Stati Uniti, con 37,6 milioni di unità vendute. Sempre nel 2012, con il suo tour California Dream Tour incassa quasi 60 milioni di dollari, a cui vanno sommati anche i 32,7 milioni di dollari guadagnati grazie al suo documentario autobiografico Katy Perry: Part of Me pubblicato dalla Paramount Pictures.

Con il suo album Prism, che ha venduto 4 milioni di copie, Katy Perry riesce ad incrementare ulteriormente il suo patrimonio con un nuovo tour, che gli ha permesso di riscuotere oltre 204 milioni di dollari, grazie ai 2 milioni di biglietti venduti in tutto il mondo. Nel 2019 Katy Perry è stata costretta a risarcire con 550.000 dollari l’artista Flame, dopo che un giudice stabilì che una sua canzone fosse stata copiata da un brano dell’artista pubblicato nel 2008.

Patrimonio immobiliare e iniziative commerciali

La carriera di Katy Perry non si limita solamente al mondo dello spettacolo e della musica, nel corso della sua vita infatti ha preso parte a diverse iniziative commerciali, tra cui la creazione di diversi profumi e investendo in Popchips e diventando portavoce del marchio nel 2012. Nel 2015 lancia anche un videogioco per smartphone attraverso la Glu Mobile.

Anche il patrimonio immobiliare di Katy Perry raggiunge delle cifre da capogiro. Nel 2014 stipula un accordo con l’arcidiocesi cattolica di Los Angeles per l’acquisto di una proprietà di 8,5 acri completa di villa degli anni ’20 per 14,5 milioni di dollari. La trattativa tuttavia non va a buon fine dopo l’intromissione di un altro acquirente con cui inizierà anche un processo giudiziario per aver interferito con la vendita. Nel 2017, Katy Perry acquista una villa a Beverly Hills per il valore di 19 milioni di dollari, e l’anno successivo ne compra un’altra nella stessa zona per 7,5 milioni di dollari, dove adesso vivono dei membri della sua famiglia.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories