Quanto guadagna Alex Del Piero, l’ex campione della Juventus finito in ospedale?

Gli stipendi da calciatore e i guadagni di Alessandro Del Piero, ex bandiera della Juventus e della Nazionale finito in ospedale per una colica renale.

Quanto guadagna Alex Del Piero, l'ex campione della Juventus finito in ospedale?

Dove all’epoca hanno fallito i migliori difensori al mondo ci è riuscita adesso una colica renale. Alessandro Del Piero ha fatto prendere un bello spavento ai suoi tanti fan, postando una foto da un ospedale di Los Angeles dove è stato costretto al ricovero.

Tutta colpa di un calcolo renale di 3mm, “ancora non capisco come una cosa così piccola possa fare così male” è stato il commento di Pinturicchio come l’amava chiamare Gianni Agnelli, ma fortunatamente non si tratterebbe di nulla di grave.

Dopo aver vinto tutto con la maglia della Juventus e della Nazionale, Alessandro Del Piero a fine 2014 ha appeso i suoi scarpini al proverbiale chiodo per entrare poi nella squadra degli opinionisti di Sky.

Grazie a una lunga carriera vissuta quasi tutta al top, oltre ad aver alzato tanti trofei Del Piero negli anni si è assicurato anche lauti guadagni, tra stipendi da favola per l’epoca e numerose campagne di sponsorizzazione.

Alessandro Del Piero: stipendi e guadagni

Può sembrare un paradosso ma nel calcio degli ultimi anni, fatto tutto di corsa fisica e tatticismo esasperato, un giocatore come Alessandro Del Piero faticherebbe a trovare una collocazione tattica adeguata alle sue caratteristiche.

Classico numero 10 trasformato poi in seconda punta, ancora diciottenne la Juventus grazie a un’intuizione di Giampiero Boniperti lo prese dal Padova per 5 miliardi. Un investimento importante per un giovane all’epoca, ma che poi si è rivelato essere un vero affare.

Nelle diciannove stagioni vissute con la maglia bianconera Alessandro Del Piero ha vinto tutto: 6 Scudetti, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa Europea, realizzando in totale 290 reti in 705 partite.

Come è difficile da scordare, Del Piero è stato uno degli artefici della vittoria dell’Italia ai Mondiali del 2006, segnando anche uno dei gol nella indimenticabile semifinale contro i padroni di casa della Germania.

Fin dal suo arrivo a Torino, l’attaccante si è ritagliato un ruolo da protagonista riuscendo a suon di gol e di grandi prestazioni a strappare nel 1999 un quinquennale da 9 miliardi a salire delle vecchie lire all’anno. Prima di allora lo stipendio era di 3,5 miliardi.

Secondo France Football, nel 2000 Alessandro Del Piero in totale era il quarto calciatore che più guadagnava al mondo con un totale di 14,85 miliardi l’anno: 10 miliardi di stipendio dalla Juventus, 450 milioni di premi e 4,4 miliardi dagli sponsor Adidas, Cepu e Luxottica. Altre stime però nello stesso anno gli indicavano guadagni pari a 18 miliardi annui.

Con i rinnovi successivi lo stipendio del fantasista alla Juventus è andato sempre diminuendo: nel 2008 guadagnava 4,8 milioni, nel 2010 4 milioni mentre nel suo ultimo anno in bianconero la paga è stata di 1 milione.

Quando nel 2012 Del Piero si è trasferito in Australia per vestire la maglia del Sydney FC, per lui c’è stato un biennale da 2 milioni di dollari a stagione, per terminare poi la sua carriera in India con il Delhi Dynamos.

Al momento Alessandro Del Piero è uno dei commentatori di Sky, ma l’ex calciatore trascorre molto del suo tempo anche a Los Angeles dove ha comprato di recente una mega villa dal valore secondo il Sun di 5,5 milioni di euro.

Sempre a Los Angeles dove adesso è stato costretto al ricovero in ospedale per una colica renale, Del Piero è il co-proprietario de LA 10 FC una squadra di calcio americana che attualmente milita nella United Premier Soccer League, l’equivalente della nostra terza serie.

Iscriviti alla newsletter Lifestyle per ricevere le news su Stipendio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories