Prove Invalsi 2016, esame di terza media: svolgimento, risultati e info

Giovedì 16 giugno gli studenti di terza media impegnati nell’esame finale dovranno rispondere ai Test di italiano e matematica delle prove Invalsi 2016. Ecco tutte le informazioni su: risultati, svolgimento e griglie di valutazione.

Prove Invalsi di terza media, si avvicina il giorno in cui migliaia di studenti dovranno rispondere ai tanto temuti Test di italiano e matematica. Ecco tutto quello che c’è da sapere sui Test Invalsi 2016 in programma nel corso dell’esame di terza media.

La Maturità è probabilmente l’esame più temuto dagli studenti, ma non bisogna sottovalutare quello di terza media. Infatti, da quando sono stati introdotte le prove Invalsi, l’esame di terza media è molto difficile da sostenere.

Giovedì 16 giugno torna l’appuntamento con le tanto discusse prove Invalsi 2016. Giovedì toccherà ai 572.000 studenti che da qualche giorno sono alle prese con l’esame di terza media. Questa volta però il risultato dei Test Invalsi è ancora più rilevante perché influisce sul voto finale.

Come si svolgono le prove Invalsi di terza media? Quanto influisce il risultato ottenuto ai Test sul voto finale? L’Istituto Invalsi ha pubblicato un documento in cui ha fatto chiarezza sulle regole da seguire durante l’esame oltre a fornire tutte le istruzioni tecniche su come verranno strutturate le prove.

Prove Invalsi 2016, esame di terza media: svolgimento

La Prova Invalsi 2016 per gli allievi di terza media è in programma per giovedì 16 giugno alle ore 8:30. Vi consigliamo di presentarvi in anticipo a scuola, perché in quest’occasione i professori saranno poco elastici e non tollereranno alcun ritardo.

La prima prova consiste nei Test Invalsi d’Italiano; inizialmente i professori selezioneranno due studenti per classe e questi faranno da testimoni all’apertura dei fascicoli che contengono le domande. Successivamente i docenti consegneranno i Test; copiare sarà praticamente impossibile poiché verranno distribuite 5 versioni differenti in cui l’ordine delle domande è diverso per ogni fascicolo.

Il Test Invalsi d’Italiano dura 75 minuti, dopodiché gli studenti avranno 15 minuti di pausa. A questo punto è la volta dei Test Invalsi 2016 di matematica. Gli studenti avranno 75 minuti per rispondere ai quesiti, dopodiché questa parte dell’esame di terza media può definirsi conclusa.

Prove Invalsi 2016, esame di terza media: correzione

Le prove Invalsi 2016 dovrebbero terminare intorno alle 11:30, e già pochi minuti dopo sul sito dell’Istituto Invalsi verranno pubblicate le griglie di valutazione con le risposte corrette. Nel dettaglio, sembra che le soluzioni verranno svelate verso le 12:00. Quindi, se siete curiosi di sapere se avete risposto correttamente ai Test vi consigliamo di continuare a seguirci perché vi terremo aggiornati non appena verranno pubblicate le griglie di valutazione

Clicca qui per le soluzioni delle Prove Invalsi 2016 di Terza Media.

Risultato prove Invalsi 2016, terza media: quanto influisce sul voto finale?

A differenza di quanto accade per le prove Invalsi della scuola elementare (2° e 5°) e delle superiori (2°), in quelle di terza media viene assegnato un voto che contribuisce a determinare il giudizio dell’esame finale.

Per questo motivo i Test Invalsi di terza media sono molto temuti dagli studenti, poiché la maggior parte di loro teme che andando male alle prove si rischia di essere bocciati.

In realtà non è detto, perché dipende da come sono andate le altre prove. Infatti, il voto finale dell’esame di fine ciclo è dato dalla media aritmetica di 7 differenti giudizi:

  • voto di ammissione all’esame;
  • prova italiano;
  • prova di matematica;
  • lingua straniera;
  • seconda lingua straniera (nei casi in cui è prevista);
  • media dei Test Invalsi 2016;
  • esame orale.

Quindi, il risultato delle prove Invalsi influisce per un settimo sul giudizio finale. Inoltre, bisogna ricordare che per non dare un peso eccessivo alle prove è stato scelto di attribuire ai Test Invalsi un voto che va da 4 a 10.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Prove Invalsi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.