Procura notarile: a cosa serve, come si fa e quanto costa

Cos’è la procura notarile e a cosa serve? Funzione, tipologie e costi della procura generale e della procura speciale.

Procura notarile: a cosa serve, come si fa e quanto costa

La procura notarile è un atto che serve alle parti che hanno la necessità di farsi rappresentare da altri soggetti nello svolgimento di determinati affari o atti giuridici.

Per stipulare la procura occorre l’intervento del notaio, il quale deve innanzitutto verificare le generalità dei soggetti coinvolti e poi individuare l’oggetto della procura e i diritti in ballo.

La procura notarile può essere generale, quando è disposta per una pluralità di atti presenti e futuri, o speciale, quando fa riferimento ad un particolare affare. Naturalmente il costo della procura notarile varia in base alla sua portata.

Procura notarile: cos’è e a cosa serve

La procura notarile è un atto che serve a conferire la rappresentanza di un soggetto al fine di compiere in suo nome uno o più atti giuridici. Tanto per fare un esempio, la procura notarile è necessaria quando una parte non può partecipare agli incontri di mediazione e vuole farsi rappresentare dall’avvocato difensore.

La competenza di stipulare la procura spetta al notaio. La disciplina giuridica distingue due diverse tipologie di procura: speciale e generale. Andiamo a vedere le differenze.

La procura speciale, detta comunemente “delega”, è l’atto con cui un soggetto autorizza un altro soggetto a compiere uno specifico atto giuridico nel suo interesse. Invece, la procura generale, ha una portata molto più ampia, in quanto vale come delega a compiere tutti gli affari o atti presenti e futuri del richiedente.

La procura speciale, essendo conferita per un unico affare, non è soggetta a registrazione e viene restituita al cliente dal notaio in originale. Non è possibile farne copia e cessa di avere efficacia nel momento in cui termina l’incarico particolare per il quale è stata rilasciata.

Al contrario, la procura notarile generale è soggetta a registrazione, può essere rilasciata anche a tempo indeterminato ed è efficace fino a revoca.

Per essere valida, la procura, sia speciale che generale, deve indicare con precisione l’atto o gli atti per i quali viene stipulata nonché i diritti dei quali il procuratore ha la disponibilità.

Procura notarile: quali documenti occorrono?

Per procedere alla stipulazione della procura, il notaio deve verificare le generalità dei soggetti coinvolti. Pertanto è necessario:

  • il codice fiscale e la carta d’identità di coloro che danno la procura;
  • il codice fiscale e la carta d’identità di coloro ai quali la procura è data;
  • indicare con precisione l’oggetto della procura, cioè individuare i poteri del procuratore.

Coloro che danno la procura ad un soggetto terzo devono presentare al notaio:

  • fotocopia del documento d’identità, con l’indicazione della residenza e della professione attuali;
  • fotocopia del codice fiscale;
  • fotocopia del permesso di soggiorno (per i cittadini extracomunitari).

Se il richiedente è una società occorrono:

  • la visura del registro imprese da cui risultino gli organi in carica;
  • lo statuto della società o i patti sociali attuali;
  • la delibera del consiglio di amministrazione o dell’assemblea dei soci che autorizza il legale rappresentante a compiere l’atto.

Quanto costa la procura notarile?

Difficile stabilire a priori quale sia il costo di una procura del notaio, infatti, da quando sono state abolite le tariffe fisse, il costo della procura notarile, come tutti gli altri atti del notaio, resta a discrezione dello studio notarile presso il quale ci si rivolge.

Tuttavia, a grandi linee, possiamo dire che il costo di una procura, esente da registrazione ed esclusi i bolli, è di circa 100,00 euro.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Notaio

Argomenti:

Notaio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.