Peugeot 508 SW 2019, la recensione

Alcune opinioni sulla nuova Peugeot 508 SW, la station wagon vestita da premium.

Peugeot 508 SW 2019, la recensione

La Peugeot 508 SW è l’esempio di come il formato station wagon ha ancora molto da dire a dispetto della continua crescita dei suv e dei crossover. Il modello in arrivo a giugno, e già ordinabile in Italia, ha una scheda tecnica e un prezzo in linea con l’offerta del segmento, che potrebbe riaffermarsi già nel 2019.

L’auto si presenta come un veicolo elegante e fedele alla tradizione delle famigliari station wagon, anche con particolari rifiniture tipiche di una fascia premium. Queste qualità sono in comune con la versione berlina, non a caso finalista per il titolo di Auto dell’Anno 2019, quindi questa non sarà di certo l’unica recensione positiva dal punto di vista dell’aspetto.

Non convincono a pieno le motorizzazioni, ancora limitate alla scelta tra benzina e Diesel, ma almeno Peugeot ha lavorato sulle cilindrate ridotte. Vediamo alcune opinioni in merito a questo modello, che potrebbe aiutare le SW a riprendersi la loro ampia quota di mercato.

Peugeot 508 SW, recensione

Design, voto 8

Anche l’occhio vuole la sua parte, e quindi Peugeot fa una SW praticamente identica alla berlina, se non fosse per il posteriore, che comunque è simile ad una shooting brake con tetto basso e spiovente. L’auto è elegante e riconoscibile, con dettagli - assenza della cornice dei finestrini, per dirne uno - di pregio tipici delle station wagon premium.

Interni, voto 7,5

Nonostante la coda spiovente, l’auto riesce a ospitare comodamente 5 adulti. I materiali sono di alto livello e l’arredamento è moderno ed elegante. Tecnologia e comfort si incontrano ad esempio nello schermo da 10 pollici dell’infotainment compatibile con Apple CarPlay e AndroidAuto, e dalle prese USB offerte anteriormente e posteriormente.

Motori, voto 7

L’offerta è limitata a unità benzina e Diesel, mentre un ibrido soft a 48 Volt sarebbe stato più al passo coi tempi. Tuttavia Peugeot lancia motori Euro 6.2, nuovissimi ed efficienti, soprattutto piccoli per una station wagon. Si parte da un 1.5 Diesel e si arriva ad un 1.6 benzina. Soltanto il prossimo anno arriverà la versione ibrida plug-in.

Guida, voto 9

Numerosi gli ADAS che garantiscono sicurezza in caso di angoli ciechi o di scarsa visibilità, ed è ottima la risposta del volante, con un assetto solido e sospensioni regolabili al posteriore.

Peugeot 508 SW, opinioni

Nonostante sia una SW è un’auto da tutti i giorni, perfetta per chi si muove con la famiglia. Il punto di forza è proprio l’appeal elegante nonostante la vocazione da famigliare, che nell’immaginario collettivo è più spartana dei moderni crossover.

Peugeot, come anche altre case automobilistiche, ha fiducia nel segmento station wagon e la ripropone con la certezza che il riscontro sarà molto buono. La grande novità dell’ibrido plug-in arriverà poi tra il 2019 e il 2020, e sarà un altro passo in più per rendere il formato più amato dalle famiglie moderno e a basse emissioni, che consentirà anche un più alto risparmio economico.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Recensioni Auto

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.