Pagamento Naspi settembre 2021 in arrivo oggi? Come controllare la data

Teresa Maddonni

8 Settembre 2021 - 11:54

condividi

Il pagamento della Naspi di settembre 2021 quando arriva? Non esiste una data precisa anche se per qualcuno l’accredito potrebbe avvenire già oggi. Vediamo dove e come controllare.

Pagamento Naspi settembre 2021 in arrivo oggi? Come controllare la data

Pagamento Naspi settembre 2021: quando arriva? L’accredito è previsto oggi? Sono molti i beneficiari dell’indennità di disoccupazione Naspi in attesa del pagamento di settembre, che per qualcuno, stando alle testimonianze, dovrebbe arrivare proprio nella giornata di oggi.

Si parte quindi oggi 8 settembre con il pagamento della Naspi di settembre 2021, ma ricordiamo che non esiste un giorno fisso per l’accredito.

La Naspi viene pagata sempre entro la metà del mese successivo a quello di competenza, ma ci sono tuttavia delle regole precise per l’accredito come vedremo.

La data del pagamento della Naspi di settembre 2021 non è quindi la stessa per tutti. Vediamo come controllare in autonomia.

Pagamento Naspi settembre 2021 in arrivo oggi? Le date

Il pagamento della Naspi di settembre 2021 per qualcuno potrebbe arrivare oggi come conferma la testimonianza di un beneficiario di Roma.

Come abbiamo detto le date sono varie, ma a Roma il pagamento della Naspi qualcuno potrebbe averlo già l’8 settembre. Altri beneficiari dell’indennità di disoccupazione, invece, confermano che dovranno aspettare.

Nel dettaglio il pagamento della Naspi di settembre 2021 potrebbe arrivare oggi anche per qualcuno in Toscana e Sardegna. A Milano il pagamento dellla Naspi potrebbe arrivare il 13 settembre come anche a Genova, mentre, sempre da testimonianze per Monza la data è quella del 14.

Come possiamo ben vedere non c’è una data fissa per il pagamento della Naspi in generale, e per quello di settembre 2021 in particolare, neanche all’interno della stessa regione.

In ogni caso l’arco temporale da considerare per il pagamento della Naspi è solitamente quello che va dall’8 o 9 del mese fino al 15. Vediamo ora come controllare in autonomia la data del pagamento di settembre 2021 della Naspi.

Pagamento Naspi settembre 2021: come controllare la data

Il beneficiario che vuole controllare quando arriva il pagamento della Naspi di settembre 2021 e avere così la data precisa di accredito deve:

  • accedere all’area riservata del servizio sul sito di INPS e nel dettaglio al Fascicolo previdenziale. L’accesso deve avvenire con SPID, CNS, o CIE o anche PIN rilasciato prima del 1° ottobre 2020 e valido ancora fino al 30 settembre 2021;
  • effettuato l’accesso deve cliccare su “prestazioni”;
  • successivamente deve cliccare su “pagamenti” e apparirà “Disoccupazione non agricola”;
  • cliccando su “prestazione” si hanno i dettagli;
  • appare così la data di disponibilità del pagamento che spesso non coincide con quella di elaborazione (tra le due può passare anche una settimana).

Per il pagamento della Naspi di settembre si può in alternativa consultare la sezione “Notifiche” con le comunicazioni di INPS sulle prestazioni in pagamento.

Ricordiamo, prima di concludere, come avviene anche a settembre il pagamento della Naspi per le nuove domande essendo previsto il meccanismo di frazionamento dell’accredito.

Se la domanda presentata e accolta presenta la dicitura “pagamento in corso” significa che entro 15 giorni o anche 20 dall’accoglimento della richiesta la Naspi viene liquidata. I primi pagamenti della disoccupazione Naspi sono così frazionati:

  • una quota pagata dal giorno di decorrenza al 15 del mese se la Naspi decorre tra il 1° e il 15;
  • una seconda quota dal 16 al 30 del mese;
  • il primo pagamento dal 16 al 30 del mese se la decorrenza cade in questo periodo.

Anche con il pagamento della Naspi di settembre 2021 non è prevista la decurtazione del 3% dell’importo dell’indennità dal quarto mese di accredito perché sospesa fino al 31 dicembre 2021 con il decreto Sostegni bis dello scorso maggio.

Argomenti

# INPS
# Naspi
# Soldi

Iscriviti a Money.it