Oro: prezzo diretto verso i 2.000 dollari. Cosa succede ora?

La quotazione dell’oro è indirizzata al rialzo verso quota 2.000 dollari l’oncia dopo la battuta d’arresto di lunedì, quando la Big Pharma Pfizer annunciò i risultati clinici del nuovo vaccino anti-Covid. Quali prospettive?

Oro: prezzo diretto verso i 2.000 dollari. Cosa succede ora?

La quotazione dell’oro torna a salire rapidamente.

Il prezzo del bene rifugio si muove ora sopra i 1.880 dollari l’oncia, non lontano dal record storico raggiunto ad agosto, oltre i 2.000 dollari.

Nella giornata di lunedì, quando il colosso farmaceutico Pfizer ha annunciato i risultati positivi relativi all’efficacia del nuovo vaccino anti-Covid, l’oro ha subito una battuta d’arresto scendo a quota 1.862 dollari, per una variazione percentuale negativa del 4,5% rispetto alla chiusura di venerdì.

A subire il contraccolpo in quella stessa giornata erano stati tutti gli asset che avevano beneficiato, per diverse ragioni, delle limitazioni imposte dai Governi per contenere il virus, incluso l’influente settore tech americano.

Il recente rimbalzo di mercoledì, tuttavia, evidenzia la recrudescenza di quel trend sottostante che dall’inizio della pandemia ad oggi ha rafforzato, tra gli altri, la quotazione dell’oro e di metalli preziosi come l’argento e il platino.

Prezzo dell’oro spinto dal dollaro debole e dai tassi bassi

Secondo gli analisti la Federal Reserve, banca centrale americana, potrebbe mantenere i tassi d’interesse ai minimi anche durante l’amministrazione Biden, indebolendo il dollaro e rendendo consequenzialmente più attrattive altre valute. In questo scenario, gli investitori più prudenti potrebbero, nel loro ventaglio di opzioni, scegliere l’oro come riparo.

Il metallo prezioso, nel contesto attuale, rappresenta anche una valida alternativa ai titoli di Stato americani. I rendimenti dei Treasury a 10 anni, sebbene abbiano registrato un leggero incremento di recente, rimangono al di sotto dell’1% (superiori, comunque, a quelli di molti bond europei che si muovono in territorio negativo).

Sul trend favorevole all’oro si è espresso, in un’intervista alla CNN, Juan Carlos Artigas, Head of Research del World Gold Council:

“I tassi d’interesse molto bassi non cambieranno nel prossimo futuro. [...] Gli investitori punteranno sull’oro poiché i bond non produrranno ritorni significativi nei prossimi anni.”

Probabile, tuttavia, che le notizie relative ai vaccini anti-Covid e alla distribuzione delle prime dosi, destinate a moltiplicarsi già dalle prossime settimane, mantengano alta la volatilità dell’oro.

Quali prospettive per il metallo prezioso?

La questione relativa al nuovo pacchetto di stimoli fiscali continua a tenere in apprensione l’universo economico-finanziario statunitense. Di questa settimana, infatti, il grido d’allarme del Governatore della Fed di Boston, Eric Rosengren, che aveva evidenziato il rischio di una ripresa economica al rallentatore in assenza di nuove misure.

Ma se le incertezze sui tempi di approvazione di un nuovo pacchetto, alimentate principalmente dallo stallo politico che ha seguito le elezioni presidenziali, sono fonte di preoccupazione per i mercati finanziari, più definita sembra la posizione dell’oro.

Secondo gli analisti, infatti, l’oro si troverebbe di fronte ad una prospettiva “win-win”. La mancata approvazione di nuovi stimoli nei prossimi due mesi - altamente probabile a causa dell’ostruzionismo della base repubblicana - indebolirebbe l’economia americana. Ma la quotazione dell’oro, tradizionalmente considerato un bene rifugio, potrebbe subire un incremento.

Se Biden, una volta varcata la soglia della Casa Bianca, dovesse riuscire a far passare al Congresso il piano di stimoli ampiamente anticipato durante la campagna elettorale – circa 2.000 miliardi di dollari – l’inflazione potrebbe registrare un forte incremento, indebolendo ulteriormente il dollaro. In questo scenario, gli investitori potrebbero scegliere proprio l’oro come rifugio, contribuendo ad un innalzamento della quotazione del prezioso metallo.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories