Opportunità di lavoro Trenitalia: i profili più ricercati del momento

Chiara Esposito

27 Dicembre 2021 - 23:51

condividi

Posizioni aperte in tutta Italia: Trenitalia cerca personale. Tutto quel che c’è da sapere se ci si vuole candidare al bando.

Opportunità di lavoro Trenitalia: i profili più ricercati del momento

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato con Trenitalia: una grande occasione da non lasciarsi sfuggire.

L’azienda nazionale è alla continua ricerca di personale ma le ultime offerte di lavoro sono particolarmente vantaggiose poiché sono destinate sia a laureati che a diplomati.

Le proposte sono varie e si differenziano non solo sulla base delle mansioni da svolgere, ma anche a seconda delle diverse sedi sparse in tutta Italia.

A quali carriere è possibile ambire?

Per consentire una migliore esperienza di orientamento vi elenchiamo le figure richieste da Trenitalia su tutto il territorio Italiano:

  • Specialista controllo di gestione
  • Legal advisor
  • Specialista innovazione
  • Progettista cantierizzazione e interferenze sottoservizi
  • Progettisti telecomunicazioni
  • Specialisti controllo ambientale cantieri
  • Specialista amministrazione contabilità
  • Progettista messa in servizio acc/accm,
  • Project engineer assistant tecnologico
  • Progettista geologia
  • Assistente lavori realizzazione opere tecnologiche
  • Progettista tracciati
  • Specialista sostenibilità
  • Cartografo/topografo
  • Progettista trazione elettrica e luce forza motrice
  • Assistente lavori realizzazione opere civili
  • Specialista impianti di segnalamento e sicurezza
  • Specialista analisi economiche
  • Specialista sistema di gestione sicurezza
  • Operatore specializzato della manutenzione rotabili
  • It demand manager-compliance & digital media
  • Project/ demand manager ict
  • Progettista impianti civili
  • Motorista

In tutti i casi è possibile leggere ulteriori dettagli sulle richieste aziendali e capire in cosa consiste il lavoro che potenzialmente si andrà a svolgere.

Questa vasta scelta però pone dei limiti; ci sono delle importanti distinzioni da fare a livello di requisiti. Molte delle mansioni in elenco ad esempio, accanto all’aspetto tecnico, puntano particolarmente sulla padronanza della lingua inglese da parte del candidato.

Alcune fra le posizioni più ambite per i laureati

Partiamo dai laureati: il 22 dicembre sono stati pubblicati i bandi per il ruolo di progettista e project engineer assistant con sedi di lavoro nelle città di Bari, Napoli, Milano, Roma e Verona. Si richiede una laurea magistrale in Ingegneria Elettrica, in Elettronica oppure in Ingegneria delle Telecomunicazioni. Chi aspira a ricoprire uno di questi ruoli deve sapere che i requisiti richiesti non sono limitati al solo titolo di studio; occorre anche conoscere gli standard e le norme di progettazioni nel settore delle tecnologie ferroviarie, padroneggiare il software di Autocad così come altri software di pianificazione.

Una seconda figura professionale molto ricercata è quella degli assistenti per lavori di realizzazione di opere tecnologiche con posizioni aperte a Genova, Milano, Verona e Roma. Nella Capitale in particolare si cercano anche progettisti di Telecomunicazioni con laurea Magistrale nell’area di Ingegneria Industriale o Ingegneria delle Telecomunicazioni. In quest’ultimo caso però è richiesta esperienza di minimo due anni.

Restando nel Lazio infine le Ferrovie dello Stato ricercano:

  • uno specialista in sostenibilità che supporti le attività in materia circa Climate Change, Green Deal, Supply-chain Management e Green Procurement (richiesta laurea in Architettura, Ingegneria Edile o Ambientale);
  • un progettista in geologia che possa redigere studi di tipo geologico, idrogeologico e sismico (richiesta laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche).

Posizioni aperte per i diplomati

Diverse le opportunità di lavoro anche per chi ha il diploma da geometra o il diploma di istituto tecnico.

Le tre più in vista sono le offerte per gli specialisti del controllo ambientale dei cantieri (tecnici in grado di assicurare il presidio e i sopralluoghi) con sedi di lavoro a Verona e a Reggio Calabria, ma anche quelle per la posizione di progettista per cantierizzazione e interferenze sottoservizi e assistente lavori di realizzazione di opere civili. In quest’ultimo caso è stato da poco emesso un bando a riguardo.

Disponibilità anche per contratti di lavoro per cartografi e tipografi con sede di lavoro a Roma. In questo caso tra i requisiti, oltre al diploma di geometra, è richiesta un’ottima conoscenza di fotogrammetrica, restituzione cartografica e di rilievo topografico.

In ogni caso, a discapito della propria qualifica di studio attuale, per presentare la propria candidatura basta raggiungere la sezione dedicata del sito Trenitalia tenendo conto che c’è tempo fino al 3 e fino al 9 gennaio a seconda della posizione alla quale si ambisce.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it