Come vedere ORF, i canali della tv austriaca, in Italia? Streaming e frequenze

ORF è la TV austriaca che solitamente trasmette in chiaro alcune partite della Champions League. È visibile in Italia? Ecco tutte le informazioni su frequenze e streaming della TV ORF austriaca.

Come vedere ORF, i canali della tv austriaca, in Italia? Streaming e frequenze

Come vedere ORF, i canali della televisione austriaca che trasmette in chiaro le partite della Champions League?

Stasera ci sarà la partita tra Napoli e Besiktas, e molti tifosi napoletani si stanno chiedendo se il match di Champions League sarà trasmesso in chiaro sui canali ORF della TV austriaca. Infatti, anche se in Italia è Mediaset Premium a detenere i diritti per le partite della Champions League, in altri Paesi è diverso.

Ad esempio, in Austria le partite della Champions vengono trasmesse sul canale ORF Eins della televisione nazionale. Il segnale dei canali ORF si riceve anche in Italia, ed inoltre è visibile anche in streaming sul sito ufficiale della radiotelevisione austriaca.

In passato la TV austriaca ORF ha trasmesso in diretta diverse partite delle squadre italiane, compresa quelle del Napoli. Anche Napoli-Besiktas di oggi verrà trasmessa in chiaro e in streaming da ORF? Purtroppo ci sono brutte notizie per i tifosi napoletani; infatti, la partita di oggi tra Napoli e Besiktas non sarà trasmessa in chiaro sui canali ORF.

Se siete appassionati di calcio, però, potrete comunque approfittare della diretta gratuita di ORF per vedere un’altra partita di Champions League. Si tratta di Barcellona-Manchester City, Guardiola contro il suo passato. Una partita che si preannuncia spettacolare, e con ogni probabilità tantissimi appassionati di calcio sceglieranno di vederla.

Come vedere i canali della TV austriaca ORF? Ecco tutto quello che c’è da sapere sullo streaming e sulle frequenze della radiotelevisione austriaca, e su quali sono i canali che trasmettono in chiaro le partite della Champions League.

Cos’è ORF? Canali della tv austriaca

L’ORF è la radiotelevisione nazionale austriaca. Nacque dall’unione di tutti i canali austriaci che nel 1955 decisero di unirsi nell’Österreichischer Rundfunk (ORF). Il secondo canale nacque solamente nel 1961, dal 1969 iniziarono le trasmissioni a colori, mentre dal 6 marzo del 1995 il palinsesto è di 24 ore.

Anche il segnale dell’ORF, così come quello della televisione italiana, è passato da analogico a digitale negli anni scorsi. I canali televisivi dell’ORF sono diversi, ognuno dedicato a diversi tipi di pubblico:

  • ORF eins: è il primo canale, ad oggi dedicato soprattutto a programmi sportivi e a programmi per giovani. È qui che vengono trasmesse in chiaro le partite della Champions League, compresa Barcellona-Manchester City di oggi.
  • ORF 2: questo trasmette programmi televisivi culturali e di attualità e approfondimenti dedicati alle minoranze linguistiche;
  • ORF III: terzo canale della televisione austriaca, dedicato a programmi culturali
  • ORF Sport +: canale in cui vengono trasmesse le dirette delle competizioni sportive di ogni genere.

Come vedere ORF in Italia? In TV con il digitale terrestre

Così come accade per RSI LA2 e ZDF, il canale tedesco che alcune volte trasmette in chiaro le partite della Champions League con le squadre italiane, anche le frequenze ORF arrivano solamente in alcune zone d’Italia.

Nel dettaglio, i canali ORF sono visibili in quelle regioni che confinano con l’Austria, quindi in tutto il Trentino Alto Adige e nel Friuli Venezia Giulia.

Come vedere ORF in Italia? Canali streaming

Come abbiamo appena visto è quasi impossibile vedere i canali ORF in Italia sul digitale terrestre. Tuttavia, la televisione austriaca ha anche un servizio di streaming con cui si possono vedere tutti i programmi TV, comprese le partite della Champions League, in chiaro su PC e smartphone.

Ad esempio, per vedere in streaming Barcellona-Manchester City di oggi potete andare sul sito ufficiale e cliccare sul canale ORF eins.

Al momento non sembrano esserci problemi sullo streaming di Barcellona-Manchester City, ma c’è la possibilità che a poche ore dalla partita il segnale venga oscurato per gli italiani, così come da tempo avviene per RSI La2. Provare, però, non costa nulla.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Streaming

Argomenti:

Streaming

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.