Grandi manovre in casa Peugeot. Il produttore automobilistico francese che fa parte del gruppo PSA potrebbe presto portare novità importanti alla sua gamma. Si parla con sempre maggiore insistenza dell’imminente addio della city car Peugeot 108 a causa del calo delle vendite di questo tipo di veicolo a livello globale. Al posto della 108 molto probabilmente in futuro sarà lanciato un nuovo Peugeot mini SUV.

Peugeot Mini SUV: ecco come potrebbe essere e le sue probabili specifiche

Di questo modello al momento si sa ben poco. Si dice però che esteticamente parlando potrebbe assomigliare ad una concept car mostrata dalla stessa casa automobilistica francese nel 2010. Ci riferiamo alla Peugeot HR1 Concept. Ovviamente il modello sarà aggiornato a quelli che sono gli odierni dettami stilistici della casa del leone in maniera da garantire comunque un family feeling con il resto della gamma di Peugeot.

Questo concept però fornisce un’idea di quelle che saranno forme e proporzioni del nuovo Peugeot mini SUV. Questo modello dovrebbe nascere sulla piattafroma CMP di PSA e avere una lunghezza di circa 4 metri. Quanto ai motori si dice che potrebbe esserci una gamma di motori a benzina, a partire dal PureTech da 75 cavalli per la versione entry level. Quasi certa la presenza di almeno una versione completamente elettrica.

Quest’ultima sarà rivale diretta di Dacia Spring, la futura auto elettrica low cost che la casa rumena farà debuttare nella primavera del 2021 in Europa. Quanto all’anno di debutto, una prima presentazione potrebbe avvenire entro la fine del 2021 ma lo sbarco in concessionaria avverrà non prima del 2022. Vedremo nei prossimi mesi quali altre novità arriveranno a proposito di questo futuro modello destinato a far parlare a lungo di se nel mondo dei motori.