Il prototipo della nuova Land Rover Defender SVR con motore V8 è stato avvistato in Germania. Il nuovo modello è stato sviluppato per permettere alla vettura della casa inglese di poter sfidare la Mercedes-AMG G 63. A prima vista, è difficile differenziare questo modello di pre-produzione dalle versioni normali di Land Rover Defender 110 - che arriverà nei prossimi mesi, seguito dal Defender 90 a due porte che dovrebbe debuttare in ottobre. Guardando con attenzione le foto è però possibile notare uno scarico quad simile a quello visto sulla Range Rover Velar SVR Autobiography.

Avvistato il prototipo della nuova Land Rover Defender SVR

A parte i tubi di scappamento non ci sono altre modifiche esterne, ma i dati di immatricolazione per il veicolo fotografato indicano che è alimentato da un motore a benzina da 4999 cc. Ciò suggerisce che il prototipo nella foto condivida lo stesso V8 sovralimentato da 5.0 litri della Range Rover Sport SVR e Range Rover Velar SVAutobiography. Inizialmente si pensava che il V8 sarebbe stato messo fuori produzione in seguito alla decisione della Ford di cessare la produzione del V8 da 5,0 litri nella sua fabbrica gallese questo settembre 2020.

Si pensa che in realtà questo propulsore utilizzato nel prototipo della nuova Land Rover Defender SVR sia un motore temporaneo fino a quando non arriverà una fornitura di twin-turbo 4.4 di provenienza BMW, come parte del nuovo accordo di propulsione tra Jaguar Land Rover e BMW. In ogni caso, la nuova Land Rover Defender SVR sarà la Defender più veloce di sempre con almeno 375 kW, 500 cavalli e circa 800 Nm di coppia.

Combinato con un cambio automatico a otto velocità e la trazione integrale, il Defender top di gamma dovrebbe raggiungere i 100 km / h in circa 4,5 secondi e raggiungere una velocità massima di 220 km / h. Infine segnaliamo che sono previste sospensioni pneumatiche standard insieme alla scelta di diverse modalità di guida sull’autostrada o per terreni fangosi, neve e terreni rocciosi.