La nuova Land Rover Defender 2020 presentata a Francoforte. Scheda tecnica e prezzo

Torna la Land Rover Defender. Presentata al Salone di Francoforte la nuova generazione del mito del fuoristrada, completamente rinnovata ma sempre 4x4. Tutti i dettagli.

La nuova Land Rover Defender 2020 presentata a Francoforte. Scheda tecnica e prezzo

La nuova Land Rover Defender 2020 è una delle novità più attese di quest’anno, perché segna il ritorno sul mercato di uno dei “fuoristrada” più iconici della storia. Un modello storico nato nel 1948 che si è protratto per sei generazioni fino all’ultimo modello uscito a gennaio 2016, prima della chiusura delle linee produttive.

Il nuovo Land Rover Defender arriva sotto il segno della continuità con la sua storia, prendendo elementi dal concept del 2011 ma anche allineando i dettami stilistici a quelli della gamma Land Rover Range Rover attuale. È un mix di tecnologia e di efficienza, mobilità ai massimi livelli e rsipetto per l’ambiente.

Non a caso, prima del lancio è stato sottoposto ad una serie di durssimi test, incluso quelli in Africa, dove alcuni esemplari di pre-produzione sono stati messi a disposizione del al personale del Tusk Trust, l’organizzione no-profit che dal 1990 opera per la conservazione delle fauna selvaggia africana, inclusi gli elefanti. La nuova Land Rover Defender è stata impegata in situazioni operative reali, guadando fiumi, trascinando carichi pesanti e affrontando i terreni più impegnativi.

La nuova Land Rover Defender è disponibile con configurazioni a cinque, sei o 5+2 posti, con un vano di carico fino a 1.075 litri dietro la seconda fila di sedili ed a 2.380 litri con i sedili ripiegati. La tecnologia è un tema caldo di questa quinta generazione. Con l’introduzione di un ibrido plug-in (PHEV) l’anno prossimo. Sarà in vendita da inizio 2020.

Land Rover Defender 2019, scheda tecnica

Le dimensioni sono generose mentre il design riprende il classico Defender squadrato e dalle linee rette. Pur mantenendo un forte legame con la recente produzione, Land Rover propone la nuova Defender con cofano piuttosto dritto e un tetto decisamente meno pendente e affusolato rispetto al resto della gamma. L’auto ha 5 porte ed è configurabile con 7 posti all’interno, motivo per cui mantiene la classica conformazione dal posteriore quadrato.

Per accedere al bagagliaio c’è un portellone ad apertura laterale, mentre gli interni sono caratterizzati da una forte rinfrescata tecnologica, pur rimanendo stilisticamente simili alla tradizione del modello. Il cruscotto del guidatore è digitale, e al centro della plancia c’è lo schermo touch dove poter gestire l’infotainment.

I materiali sono di pregio ma pensati anche per l’uso intensivo. Per quanto riguarda le novità tecnologiche, la Defender è equipaggiata con strumentazioni già viste sul resto della gamma. con il cruscotto digitale con schermo da 12,3” ed il touch screen nella consolle centrale da 10 pollici, da cui viene gestito il sistema multimediale.

Ovviamente non mancano i sistemi di assistenza alla guida, elemento ormai fondamentale di qualsiasi vettura di questo periodo: frenata automatica, mantenimento in corsia, riconoscimento dei segnali stradali, monitoraggio della fatica nel conducente e sistema di assistenza al parcheggio, che aiuta soprattutto quando è presente la ruota di scorta esterna.

Nuova Land Rover Defender 2020: i motori

La nuova Land Rover Defender si presenta al lancio con i motori benzina 2.0 da 300 CV e 3.0 da 400 CV ed il diesel 2.0 da 200 e 240 cavalli, tutti abbinati al cambio automatico ad otto rapporti. Il propulsore benzina più potente è abbinato al sistema ibrido leggero con batteria a 48 Volt ed è in grado di migliorare l’efficienza ed i consumi.

Nel corso del 2020, poi, sarà disponibile anche una versione con sistema ibrido plug-in, con batterie ricaricabili dall’esterno ed in grado di percorrere alcuni tratti con sola propulsione elettrica.

Di serie già al debutto il Configurable Terrain Response, che consente a chi è pratico di fuoristrada una regolazione precisa delle impostazioni del veicolo - per adattarle perfettamente alle condizioni del terreno - mentre i guidatori meno esperti possono invece lasciare che il sistema rilevi le condizioni adeguando da solo le regolazioni più appropriate, grazie alla modalità Auto.

Land Rover Defender 2020, prezzo e data d’uscita

Il nuovo Defender è atteso per l’inizio del 2020. Per quanto riguarda il prezzo, la versione corta in allestimento base dovrebbe essere commercializzata a circa 45.000 euro, mentre le versioni più ricche avranno prezzi decisamente più “premium”.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Jaguar Land Rover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.