Nintendo Switch Lite: la lista dei giochi non compatibili

Quali sono i giochi non compatibili con Nintendo Switch Lite: ecco la lista completa dei titoli che non è possibile giocare sulla versione esclusivamente portatile in uscita.

Nintendo Switch Lite: la lista dei giochi non compatibili

Nintendo Switch Lite è pronta a invadere il mercato ma con il nuovo modello arriva anche la lista dei giochi non compatibili. Rumoreggiata da tempo con il nome di Switch Mini, la nuova console è più piccola e votata alla portabilità, fattore che determina diverse limitazioni per i giocatori che dovranno rinunciare ad alcune funzioni e ad alcuni dei titoli più popolari e amati.

Chiariamo subito un punto: Nintendo Switch Lite è compatibile con la maggior parte dei giochi presenti all’interno del catalogo, ma l’assenza dei pratici Joy-Con separabili dalla console (dotati di sensore giroscopico per il movimento e della tecnologia Rumble HD) è un fattore da tenere in considerazione. Se stai pensando di acquistare il nuovo modello ecco quali giochi non saranno compatibili con la versione esclusivamente portatile di Switch.

Leggi anche Nintendo Switch Lite vs Nintendo Switch: cosa cambia?

Nintendo Switch Lite compatibilità: quali giochi non si possono giocare

L’assenza dei Joy-Con implica l’impossibilità di eseguire alcuni movimenti precisi che vanno a modificare il gameplay di alcuni titoli: ad esempio Mario Tennis Aces, in cui uno dei due pad può essere utilizzato simulando l’utilizzo della racchetta oppure Super Mario Odyssey (in cui il movimento del cappello di Mario può essere attivato per alcune dinamiche di gioco con i Joy-Con). Viene meno, ovviamente, anche la possibilità di giocare in due in multiplayer locale (possibile solo con due console via wireless) impedendo partite istantanee a Mario Kart 8 Deluxe e altri giochi non rivolto al gameplay in solitaria.

Ovviamente è assente la compatibilità con la modalità TV, rendendo la console rivolta esclusivamente al mobile. I titoli non disponibili per Switch Lite sono, di conseguenza, tutti quelli strettamente correlati all’utilizzo dei Joy-Con separato dalla console. Tra questi troviamo:

Super Mario Party

Indubbiamente il gioco più popolare della categoria che fa pesare di più la propria assenza su Switch Lite. Il titolo prevede un gameplay tramite i Joy-Con, con il completamento di alcuni mini giochi collegati a movimenti precisi dei vari giocatori, oltre a diverse funzioni legate all’HD Rumble.

Nintendo Labo

Il cartone da scatolone di Nintendo non va decisamente d’accordo con il nuovo Switch Lite, data l’assenza dei Joy-Con e l’impossibilità di scollegare gli stessi. Le complicate ed elaborate costruzioni di Labo ruotano spesso intorno ai due dispositivi, sfruttandone anche la tecnologia giroscopica e a infrarossi. Non tute le costruzioni, dotate di misure precise, sono compatibili con le nuove dimensioni di Switch Lite.

1-2-Switch

In molti lo hanno definito come una demo dimostrativa delle potenzialità di Nintendo Switch, ma questo titolo (tra i primi messi in vendita) subisce la sorte di Mario Party escludendo la compatibilità con la nuova versione Lite della console. Se proprio si desidera giocare ai minigiochi di 1-2-Switch si dovrà acquistare una coppia di Joy-Con a parte, ma senza il supporto di uno schermo televisivo l’esperienza potrebbe essere quantomeno limitata.

Just Dance

Vi piace ballare al ritmo delle hit e delle canzoni più famose su Just Dance? Switch Lite non fa per voi. Per danzare ed eseguire le complicate e divertenti coreografie di Just Dance 2019 e di tutti gli altri titoli della serie è necessario impugnare un Joy-Con che riconosca e indichi i nostri movimenti alla perfezione.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Nintendo Switch

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.