MotoGP, quanto guadagnano i piloti? La classifica 2020 degli stipendi

Prende il via anche la MotoGP 2020: gli stipendi a confronto dei principali piloti che prenderanno parte a questa stagione slittata a causa del coronavirus.

MotoGP, quanto guadagnano i piloti? La classifica 2020 degli stipendi

Si scaldano i motori in vista dell’inizio della MotoGP 2020, con il campionato che prenderà ufficialmente il via il 19 luglio in Spagna dopo lo slittamento a causa dell’emergenza coronavirus.

Una stagione che non dovrebbe essere l’ultima per Valentino Rossi, con il campionissimo di Tavullia che nel 2021 non avrà più a disposizione la Yamaha ufficiale che sarà ceduta al francese Fabio Quartararo, ma da tempo si parla di un possibile accordo con Petronas nel 2021.

Aspettando di capire quale sarà il suo futuro, c’è una classifica che vede Valentino Rossi ancora ai primi posti nonostante le non brillantissime ultime stagioni: quella degli stipendi che si metteranno in tasca gli assi delle due ruote in questo 2020.

A primeggiare naturalmente non poteva che esserci Marc Márquez, vincitore degli ultimi sei campionati su sette in MotoGP, con la Honda che per questa stagione gli garantirà la bellezza di 15 milioni di euro.

MotoGP 2020: gli stipendi dei piloti

Gli stipendi della MotoGP negli ultimi anni, grazie anche alla crescente passione che circonda le due ruote, sono aumentati in maniera sensibile anche se, tranne rare eccezioni, ancora non sono paragonabili a quelli di un buon giocatore di calcio.

Guardando questa sorta di classifica relativa agli stipendi dei piloti in merito alla stagione 2020, si può notare come sia abbastanza marcato il divario tra i centauri di maggiore fama rispetto a tutti gli altri.

Gli stipendi dei principali piloti della MotoGP.

PilotaScuderiaStipendio
Marc Márquez Honda 15 milioni
Valentino Rossi Yamaha 7 milioni
Andrea Dovizioso Ducati 6,2 milioni
Maverick Viñales Yamaha 4,5 milioni
Danilo Petrucci Ducati 2,5 milioni*
Cal Crutchlow Honda LCL 2 milioni
Joan Mir Suzuki 1,1 milioni
Alex Rins Suzuki 1 milione
Alex Márquez Honda 900.000
Pol Espargaro KTM 900.000
Brad Binder KTM 900.000
Aleix Espargaro Aprilia 810.000
Franco Morbidelli Yamaha SRT 660.000
Jack Miller Pramac 640.000
Johann Zarco Avintia 270.000

*Fonte Europsport, per altre siti come Gazzetta lo stipendio è invece di 500.000 euro.

Dietro all’inarrivabile Marc Márquez ci sono i nostri Valentino Rossi e Andrea Dovizioso mentre, come si scende dal podio, gli ingaggi di tutti gli altri piloti scendono in maniera vistosa.

C’è da dire che in questa stagione non ci sono stati grandi scossoni per quanto riguarda il mercato dei piloti, eccezion fatta per il ritiro di Jorge Lorenzo con il suo posto che è stato preso dal giovane Álex Márquez, il fratellino di Marc.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories