“Messi ha già una squadra, l’Inter”. Dalla Spagna arriva la bomba di calciomercato

Josep María Minguella, il primo agente di Leo Messi, ha le idee molto chiare: il fuoriclasse del Barcellona avrebbe scelto l’Inter in quanto in Italia pagherebbe meno tasse rispetto all’Inghilterra.

“Messi ha già una squadra, l'Inter”. Dalla Spagna arriva la bomba di calciomercato

Lionel Messi avrebbe scelto l’Inter come sua nuova squadra. A esserne sicuro è Josep María Minguella, il suo primo agente che è stato l’artefice ai tempi dell’arrivo del fuoriclasse argentino al Barcellona.

La storia è ormai nota. Messi nei giorni scorsi ha comunicato alla dirigenza dei blaugrana la sua volontà di lasciare il Barcellona, avvalendosi di una clausola del suo contratto che gli permetterebbe di liberarsi a parametro zero un anno prima della scadenza naturale del suo contratto.

Da quel momento si sono scatenate le più disparate voci in merito al futuro dell’attaccante, con City e PSG indicate come le due più probabili mete senza tralasciare l’ipotesi suggestiva dell’Inter.

Non è infatti un mistero come i nerazzurri abbiano da tempo, fin dall’epoca Moratti, il sogno di portare Messi a Milano, specie ora che il padre del fuoriclasse ha spostato tutti i suoi affari proprio nella città meneghina.

Dalla Spagna avvicinano Messi all’Inter

La scelta di Leo Messi di dire addio al Barcellona sta infuocando il calciomercato. Tra le varie pretendenti all’argentino c’è pure l’Inter, anche se l’alto ingaggio della Pulce può essere un ostacolo di non poco conto.

Secondo Josep María Minguella che ha rllasciato un’intervista al quotidiano spagnolo Marca, il fuoriclasse del Barcellona avrebbe già un nuovo club, ovvero l’Inter. I motivi? Sarebbero soprattutto di natura fiscale, visto che in Italia andrebbe a pagare meno tasse.

Per l’agente Messi sarebbe pronto a trasferirsi in Serie A ricalcando così le mosse di Cristiano Ronaldo, che ha avuto notevoli benefici economici per le sue attività con il trasferimento alla Juventus.

Per Minguella il Barcellona adesso dovrebbe riconsiderare la situazione del suo giocatore: se veramente Messi si potrà liberare a parametro zero, l’Inter potrebbe lanciare l’assalto al più volte Pallone d’Oro per un’operazione simile a quella che ha portato CR7 a Torino.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

1621 voti

VOTA ORA