Messa Papa mercoledì delle Ceneri 2021: a che ora e come vederla in diretta tv e streaming

Martino Grassi

17 Febbraio 2021 - 07:30

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come vedere la Messa del Mercoledì delle Ceneri 2021 del Papa in diretta TV e streaming: orari di inizio e canali.

Messa Papa mercoledì delle Ceneri 2021: a che ora e come vederla in diretta tv e streaming

Anche quest’anno sarà celebrata la messa del Mercoledì delle Ceneri da Papa Francesco, una ricorrenza che segna l’ingresso nel periodo della Quaresima, in vista della Pasqua.

Sebbene la pandemia abbia imposto delle nuove norme da rispettare la celebrazione sarà visibile sia in diretta TV che in streaming. Il rito sarà celebrato dal Papa dalla basilica di San Pietro e non da quella di Santa Sabina, sull’Aventino. Ecco a che ora e come vederlo.

Messa delle Ceneri 2021: a che ora e dove vederla in diretta TV e streaming

Mercoledì 17 febbraio sarà celebrata la messa delle Ceneri dal Papa. Quest’anno non è prevista la processione penitenziale ma la sola celebrazione eucaristica all’Altare della Cattedra. La celebrazione avrà inizio dalle ore 9:30 di mercoledì 17 febbraio ma la diretta su Tv2000 inizierà già a partire dalle 9:20.

Il rito sarà visibile anche in streaming sia sulla pagina Facebook di Vatican News, che sul canale YouTube di Vatican Media. Le prediche per la quaresima 2021 quest’anno saranno tenute dal Predicatore della Casa Pontificia, il Cardinale Raniero Cantalamessa.

Mercoledì delle Ceneri: si può andare a messa?

Per chi volesse partecipare in presenza alla messa potrà farlo. Stando all’ultimo DPCM firmato dal consiglio dei ministri non vi è alcun divieto nemmeno all’interno delle zone rosse.

In sostanza quindi si potrà andare a messa in tutte le regioni, tuttavia si dovranno contingentare gli ingressi dei fedeli, evitando la formazione degli assembramenti. Nel documento infatti si legge:

“Il legale rappresentante dell’ente individua la capienza massima dell’edificio di culto, tenendo conto della distanza minima di sicurezza, pari a un metro frontale e laterale.”

All’interno delle chiese i fedeli saranno chiamati anche a rispettare le norme di prevenzione, come il distanziamento sociale tra le persone a meno che non siano dello stesso nucleo familiare convivente e sarà obbligatorio indossare la mascherina.

Cosa cambia quest’anno

Anche quest’anno la messa del Mercoledì delle Ceneri sarà celebrata da Papa Francesco ma a San Pietro e non nella Basilica di Santa Sabina sull’Aventino, come vuole la tradizione. Questa tuttavia non sarà l’unica novità nella celebrazione.

Nelle scorse settimane infatti il Vaticano ha modificato il rito al fine di rispettare le norme di prevenzione e contenimento del coronavirus. I sacerdoti dopo aver benedetto le ceneri con l’acqua benedetta si rivolgeranno ai fedeli una sola volta recitando: “Convertitevi e credete al Vangelo” oppure “Ricordati, uomo, che polvere tu sei e in polvere ritornerai”.

A questo punto, i sacerdoti, dopo essersi lavati le mani, dovranno indossare la mascherina per proteggersi naso e bocca e poi potranno imporre le cenere a quanti si avvicinano a lui, “o, se opportuno, egli stesso si avvicina a quanti stanno in piedi al loro posto”. Il funzionario dovrà lasciar cadere la cenere sulla testa delle persone senza dire nulla.

Argomenti

# Chiesa
# TV

Iscriviti alla newsletter

Money Stories