Il 2021 sarà l’anno di Maserati Grecale. Il nuovo D-SUV della casa automobilistica del Tridente infatti sarà lanciato intorno alla metà di quest’anno e la sua produzione inizierà nello stabilimento Fiat Chrysler Cassino a partire dal prossimo autunno.

Ecco cosa sappiamo sul SUV Maserati Grecale

Maserati Grecale sarà la nuova entry level nella gamma della casa automobilistica del tridente. Il SUV avrà dimensioni simili a quelle di Alfa Romeo Stelvio. Non a caso i due modelli condivideranno la stessa piattaforma Alfa Romeo Giorgio. Esteticamente parlando saranno evidenti le somiglianze con l’altro SUV della casa italiana: Maserati Levante.

Maserati Grecale sarà un modello che come è tradizione per la casa italiana punterà sul lusso e sul comfort di guida. Il modello in questione non avrà nulla da invidiare da questo punto di vista ai più blasonati avversari.

Prevista anche una versione completamente elettrica

Maserati Grecale è considerato un modello importantissimo per il futuro del marchio italiano di Stellantis. Con esso infatti il neonato gruppo proverà a sfidare ad armi pari rivali del calibro di Porsche Macan. Inoltre dovrebbe essere propria questa la vettura che dovrebbe spingere il marchio automobilistico italiano al raggiungimento dell’obiettivo delle 80 mila immatricolazioni annue.

Ricordiamo anche che questo modello sarà uno dei primi di Maserati ad arrivare sul mercato anche in versione completamente elettrica. Questa però arriverà circa un anno dopo le versioni con motore a combustione. Di questa versione al momento sappiamo solo che sarà dotato di 3 motori, sistema di bordo a 800 volt e inverter di ultima generazione.

Per quanto riguarda la gamma di motori di Maserati Grecale, il SUV del Tridente non avrà versioni diesel, mentre saranno presenti motori benzina (con il V6 Nettuno) e ibridi (quattro cilindri con 48 volt e l’impiego di un e-booster). Ancora non si sa nulla sui prezzi ma si presume che prima del lancio del SUV sul mercato entro fine anno conosceremo il listino prezzi del D-SUV.