Manuel Locatelli, quanto guadagna: stipendio e costo del cartellino

Simone Micocci

16 Luglio 2021 - 15:05

condividi

Manuel Locatelli potrebbe passare da un guadagno di 700 mila euro a stagione a un ingaggio di 3 milioni di euro. Queste le cifre del probabile trasferimento alla Juventus.

Manuel Locatelli, quanto guadagna: stipendio e costo del cartellino

Manuel Locatelli dovrebbe presto diventare un nuovo giocatore della Juve. Non sappiamo se è una questione di giorni o di settimane, ma tutti gli indizi portano alla conclusione dell’affare entro la fine di questa finestra di mercato.

Un’estate che Locatelli non dimenticherà vista la vittoria degli Europei con la nazionale (che tra l’altro ha fatto crescere il suo valore come quello di tanti altri calciatori) e il passaggio alla Juventus che tra l’altro gli varrà un aumento dello stipendio.

In tempo di pandemia, dove anche i tifosi hanno imparato a stare attenti a quanto spende la propria squadra del cuore così da non rischiare di avere i conti in rosso, tutti si stanno chiedendo quanto guadagna oggi Manuel Locatelli, nonché quanto andrebbe a guadagnare in caso di passaggio alla Juventus.

Nell’attesa che le due società - Sassuolo e Juventus - raggiungano un accordo per il costo del cartellino, vediamo quali sono le cifre che stanno girando intorno all’affare.

Chi è Manuel Locatelli

Chi segue il calcio saprà sicuramente chi è Manuel Locatelli e anche chi non è così appassionato, ma ha comunque seguito il percorso della nazionale agli Europei, saprà di chi stiamo parlando. Classe 1998, Manuel Locatelli cresce calcisticamente tra le giovanili dell’Atalanta prima e del Milan poi.

Proprio con i rossoneri debutta in Serie A il 21 aprile del 2016. Solo la stagione successiva, con Montella allenatore, entra in pianta stabile in prima squadra segnando anche due gol: uno al Sassuolo (sua attuale squadra) e un altro alla Juventus (che potrebbe essere il suo prossimo club).

Il calciatore, originario di Lecco, non convince però la società che decide di venderlo la stagione successiva al Sassuolo di Squinzi, con la formula del prestito oneroso a 2 milioni di euro con obbligo di riscatto a 10 milioni più 2 di bonus. Con i neroverdi dimostra di essere un ottimo calciatore di prospettiva, giocando ben 96 partite in campionato e mettendo a segno 6 gol totali, tanto da convincere Roberto Mancini a portarlo con sé in nazionale.

Quanto guadagna oggi Manuel Locatelli (e il probabile accordo con la Juventus)

Di certo Locatelli, 23 anni, non era uno dei calciatori più pagati della rosa che ha preso parte agli Europei. Con il Sassuolo, infatti, questo percepisce uno stipendio di 700 mila euro annui.

Ragione per cui difficilmente il Sassuolo riuscirà a trattenerlo. D’altronde Locatelli si sente pronto per giocare in una squadra che lotta per le prime posizioni della classifica, capace tra l’altro di offrire al calciatore uno stipendio molto più elevato rispetto a quello riconosciutogli nelle ultime stagioni.

Secondo le ultime anticipazioni, infatti, la Juventus avrebbe offerto a Locatelli uno stipendio di 3 milioni di euro a stagione, per un totale di quattro (o cinque) anni. Non è chiaro se di questi 3 milioni saranno tutti in parte fissa oppure se ci si arriverà con dei bonus.

Quanto “costa” Manuel Locatelli: il prezzo del cartellino

Secondo Transfermarkt il valore di Locatelli è di 35 milioni di euro. Questo, però, non prende in considerazione l’esperienza avuta agli Europei, vetrina importante per Locatelli che ha messo a segno anche due gol (contro la Svizzera).

Il suo cartellino, almeno secondo quelle che sono le richieste del Sassuolo, sembra essere salito dunque fino a un valore di 50 milioni di euro.

Una cifra che la Juventus, fresca di un aumento di capitale, non intende raggiungere. La proposta dei bianconeri, che stringono per un’operazione con prestito biennale oneroso e un riscatto obbligato successivamente, è invece di 40 milioni di euro, di cui una parte potrà essere raggiunta aggiungendo il cartellino di qualche giovane calciatore.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.