Liverpool, trionfo milionario: gli incassi con la vittoria della Premier

Il Liverpool si è laureato campione della Premier League con largo anticipo: ecco quanto i Reds si metteranno in tasca per aver trionfato in campionato grazie al montepremi milionario derivante dai diritti TV.

Liverpool, trionfo milionario: gli incassi con la vittoria della Premier

Il Liverpool non si ferma più. Dopo aver conquistato nell’ultimo anno Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per Club, i Reds con largo anticipo si sono anche laureati matematicamente campioni d’Inghilterra.

Un successo in Premier che quest’anno è stato messo in discussione soltanto dal coronavirus: fin da subito i ragazzi di Klopp hanno distanziato in maniera abissale tutte le rivali, con la ripresa del campionato che ha spazzato via ogni pericolo di mancata festa.

Dopo trent’anni il Liverpool è tornato così a trionfare anche in Premier, con questo nuovo successo che ha mandato in delirio il popolo della Kop anche se i festeggiamenti sono stati contenuti a causa delle restrizioni tuttora in vigore Oltremanica.

Oltre alla gloria, la proprietà può essere ben contenta del traguardo raggiunto anche in virtù dei tanti soldi che entreranno nelle casse societarie, visto il montepremi da favola che è riservato ai club che prendono parte alla Premier League.

Quanto ha guadagnato il Liverpool vincendo la Premier

Se in Italia, ma non solo, l’assillo di tutti i top club è quello di prendere parte alla Champions League per assicurarsi i cospicui introiti garantiti anche dalla sola partecipazione, in Inghilterra vincere la Premier può essere altrettanto remunerativo.

Per capire quanto si è assicurato il Liverpool grazie al trionfo in campionato, si può dare uno sguardo al prize money derivante dalla divisione dei diritti televisivi per la Premier, una torta annua da oltre 2,4 miliardi di sterline.

In totale in Premier League ci sono cinque voci di incasso: una parte uguale per tutti i club (50% del totale), due parti variabili in base al numero di gare trasmesse (25%) e alla posizione in classifica (25%), oltre agli introiti dei diritti venduti all’estero e della parte commerciale (divisi anche questi in parti uguali).

Per fare un esempio, lo scorso anno il Manchester City campione ha incassato in totale 151 milioni di sterline: 34 milioni della parte fissa, 38 milioni per il piazzamento, 30 milioni per le gare trasmesse, 43 milioni dai diritti TV venduti all’estero e 5 milioni per la parte commerciale.

Paradossalmente il Liverpool, secondo in classifica, andò a incassare più del City visto che, a fronte di 2 milioni incassati in meno per il posizionamento finale, ne ha incassati 3 in più per il maggior numero di match trasmessi.

Visto che l’attuale campionato è ancora in corso, si può ipotizzare che il Liverpool per la vittoria in Premier andrà a incassare poco più di 150 milioni di sterline, con anche gli accordi commerciali che appaiono destinati a schizzare in alto per non parlare del brand ormai in grande ascesa.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories