Land Rover Defender 130 è sicuramente la novità più attesa tra quelle prospettate dal costruttore britannico per il suo futuro prossimo. Si tratta della versione allungata del celebre modello che di recente è stata confermata da alcuni importanti dirigenti di Land Rover.

Ecco quale potrebbe essere l’aspetto del futuro Land Rover 130

Rispetto alla versione 110 la futura Land Rover Defender 130 non avrà un passo maggiore ma semplicemente uno sbalzo posteriore più ampio. Questo significa che non sarà una versione a passo lungo ma semplicemente una variante più lunga del modello attuale.

Basandosi su quanto dichiarato dai dirigenti di Land Rover, il designer Nikita Chuiko per il sito Kolesa ha realizzato un render della futura Land Rover Defender 130 provando ad ipotizzare quello che sarà il suo aspetto quando finalmente il veicolo sarà svelato.

Salta subito all’occhio come la parte anteriore del veicolo rimane praticamente immutata rispetto alla versione ordinaria. Quello che cambia nella nuova Land Rover Defender 130 è la zona posteriore a partire dal montante C.

Il SUV sarà venduto sono in alcuni selezionati mercati

La futura Land Rover Defender 130 avrà 3 file di sedili e sarà capace di ospitare fino a 7 passeggeri. Il veicolo in questione non sarà lanciato in tutto il mondo. Esso infatti pare destinato ad arricchire la gamma di Land Rover solo in alcuni selezionati mercati automobilistici. Si parla in particolare di Cina, Stati Uniti e Medio Oriente, tutti paesi in cui SUV di grandi dimensioni hanno molto mercato.

Non è ancora chiaro quali motori caratterizzeranno la gamma di Land Rover Defender 130. Si vocifera però che sicuramente troveranno spazio nella sua gamma motori quali il nuovo V8 da 525 CV o le più potenti versioni sovralimentate. Maggiori dettagli su questo futuro SUV di Land Rover li avremo già nel corso dei prossimi mesi.