Il futuro di Lancia con la fusione tra FCA e PSA

Il marchio Lancia, che fino a qualche anno fa sembrava in procinto di sparire, potrebbe uscire rafforzato grazie alla fusione tra FCA e PSA

Il futuro di Lancia con la fusione tra FCA e PSA

Il marchio Lancia negli scorsi anni sembrava avviato sul viale del tramonto, con l’ex amministratore delegato di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne, che aveva lasciato intendere un imminente addio dal mercato da parte della celebre casa automobilistica.

A distanza di qualche anno, però, le cose sembrano essere cambiate. Il marchio, che sopravvive sul mercato con un solo modello e in un solo Paese, sembra ancora godere di buona salute. La city car Lancia Ypsilon, nonostante venga venduta solo in Italia, nell’ultimo anno ha garantito al marchio piemontese di ottenere un buon numero di immatricolazioni.

Lancia potrebbe uscire rafforzata dalla fusione tra FCA e PSA

Basti pensare che tra gennaio e novembre 2019 sono state vendute 54.835 unità della Lancia Ypsilon. Si tratta di un risultato migliore di quello conseguito da Alfa Romeo in tutta Europa nello stesso periodo. Inoltre l’auto risulta essere la seconda più venduta nel nostro paese dietro a Fiat Panda. Questi risultati sembrano aver indotto i dirigenti del gruppo Fiat Chrysler ad avere un ripensamento sulla casa italiana.

Dunque anche grazie alla fusione tra FCA e PSA, le cose per Lancia potrebbero migliorare nei prossimi anni. Infatti si vocifera di un elettrificazione di Ypsilon che potrebbe già avvenire nel corso del prossimo anno.

Ecco le novità che potrebbero arrivare nei prossimi anni

Questo potrebbe consentire un ulteriore incremento delle immatricolazioni per il marchio piemontese. Successivamente ci sono grosse possibilità che venga lanciata una nuova generazione della city car sfruttando una delle piattaforme di PSA. Del resto Carlos Tavares ha detto chiaramente che non intende rinunciare a nessuno degli attuali brand di FCA.

Infine si dice anche che nei prossimi anni possa arrivare sul mercato un secondo modello con il celebre logo. Ci riferiamo a un Lancia B-Suv di cui si parla con insistenza da qualche mese. Vedremo dunque quali novità arriveranno per Lancia che potrebbe rafforzare presto la sua presenza sul mercato.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Lancia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.