Il Gruppo PSA sta concentrando attualmente i suoi sforzi sulla nuova generazione di Peugeot 308. La berlina media farà il suo debutto l’anno prossimo e inizierà i test in Europa con la carrozzeria definitiva (non più «muli» con componenti di altri veicoli), dimostrando che adotterà l’identità visiva iniziata dalla nuova 208.

La nuova Fiat Tipo in futuro potrebbe avere come base la nuova Peugeot 308

Questo modello viene considerato molto importante anche nel contesto della imminente fusione di PSA con il gruppo Fiat Chrysler. Infatti si dice che tale modello possa fungere in futuro da base per la nuova generazione di Fiat Tipo. La celebre vettura della principale casa italiana a breve riceverà un restyling di metà carriera che le consentirà ancora per qualche anno di poter ottenere ottimi risultati di vendita sul mercato.

Non è ancora certo che una nuova generazione di Fiat Tipo si farà ma se ciò avverrà allora è probabile che la sua base possa essere proprio la nuova Peugeot 308 che come dicevamo poc’anzi farà il suo debutto nel corso del 2021. Dunque in futuro Pegueot 308 e Fiat Tipo potrebbero condividere tra le altre cose la stessa piattaforma: la EMP2.

Probabile in quel caso l’arrivo sul mercato di una Fiat Tipo elettrica al 100%

Tra l’altro, l’utilizzo di questa piattaforma potrebbe permettere alla berlina di segmento C di Fiat di poter continuare nel segmento delle berline medie senza troppi costi di sviluppo potendo tra l’altro ampliare la gamma della vettura dotandola anche di una una variante ibrida e di una elettrica al 100 per cento. Vedremo dunque a proposito di questi modelli cosa accadrà nei prossimi anni e quali notizie emergeranno nei prossimi mesi.