KizOn di LG è il braccialetto elettronico per controllare i propri figli

Federico Fasan

14/07/2014

14/07/2014 - 10:31

condividi

Da LG arriva un braccialetto rileva figli, ideale per la sicurezza dei bambini ma anche degli anziani.

Con tutte queste tecnologie di tracciamento non poteva non esistere un braccialetto rileva figli, si chiama KizOn, è una specie di smartwatch ed è stato sviluppato da LG per i genitori apprensivi.

Il dispositivo ha svariate connessioni: WI-Fi per comunicare altro apparecchio Android 4,1+ tramite ’Direct-Call’ (smartphone o tablet), 2G+3G e naturalmente il GPS per la localizzazione satellitare.

Il KizOn, essendo un dispositivo di emergenza, ha diverse funzioni apposite come la chiamata instantanea se il bambino non risponde (si attiva una chiamata vocale che fa sentire al genitore cosa sta succedendo); il tracciamento automatico ad una certa ora del giorno personalizzabile dall’utilizzatore detto ’Location Reminder’ o ancora un pulsante di comunicazione istantaneo che chiama (visto che ha anche un modello di chiamata) un unico numero pre-fissato di emergenza.

Passando però ai lati più tecnici si nota come questo braccialetto rileva figli non sia molto ben fornito. La batteria ha un amperaggio/ora di 400mAh con una durata di circa 36 ore e una possibilità di avviso quando scende al di sotto del 25%, la ROM (storage interno) è di soli 64Mb con un comparto RAM di 128Mb.

Ad oggi il prezzo non è ancora dato a sapersi ma Jong-seok Park, il chief executive di LG, assicura che sarà un dispositivo sia per bambini che per anziani che ci permetterà di rimanere connessi senza l’obbligo di portare uno smartphone sempre in tasca.
KizOn sarà disponibile in modelli personalizzabili per bambini e bambine.

Argomenti

# LG

Iscriviti a Money.it