Jeep Renegade ibrida plug-in, Melfi si prepara: in arrivo nel 2020

Il suv compatto si fa ibrido. Al via la produzione nello stabilimento di Melfi, uscita prevista nel 2020.

Jeep Renegade ibrida plug-in, Melfi si prepara: in arrivo nel 2020

Jeep Renegade ibrida plug-in è il frutto del maxi investimento da 200 milioni di euro del gruppo FCA, primo step del nuovo piano industriale varato lo scorso giugno durante il Capital Markets Day.

Uno dei modelli più venduti di Jeep in Italia si fa ibrido: nello stabilimento di Melfi, in provincia di Potenza, è partita la produzione del modello che uscirà il prossimo anno come pre-serie e arriverà sul mercato nel 2020.

La Renegade plug-in hybrid sarà uno dei primi modelli elettrizzati della casa americana e di FCA dopo la Chrysler Pacifica Minivan.

Jeep investe per la Renegade ibrida plug-in

La casa americana cresciuta sotto la guida di Manley, oggi amministratore delegato del gruppo, ha investito molto su questo modello visto il successo ottenuto finora sul mercato, e ha scelto di provare la via dell’ibrido.

Gran parte delle risorse vengono destinate alla formazione dei dipendenti, per la prima volta alle prese con un modello con motore elettrico, che hanno già iniziato durante la produzione della Fiat 500 X, da poco rinnovata.

Inoltre FCA ha sottoscritto un nuovo finanziamento con la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) per la cifra di 420 milioni di euro da destinare ai progetti di Ricerca e Sviluppo che si concretizzeranno nel triennio 2018-2020 con modelli ibridi, elettrici e con l’implementazione delle tecnologie di guida autonoma che entro il 2021 dovrà essere di livello 3 su tutti i modelli.

Renegade plug-in nel 2020

Il suv compatto sarà il terzo modello ibrido di FCA dopo la Chrysler Pacifica e il Ram 1500 con tecnologia e-Torque mild-hybrid.

La Renegade ibrida sarà un passo importante per la casa che entro il 2022 si arricchirà di altri 14 modelli di cui 10 saranno plug-in hybrid e 4 completamente elettrici, confermandosi il marchio di punta per il gruppo a livello internazionale, dopo la crescita degli ultimi anni.

Il progetto di FCA è quello di offrire in tutto 12 diversi livelli di elettrificazione per le architetture di 30 modelli entro il 2022. Fiat, in questo senso, lancerà la 500 E, versione elettrica dell’utilitaria.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.