Wall Street: la miglior opportunità di investimento ora (ma ancora per poco)

Cristiana Gagliarducci

24 Settembre 2016 - 09:00

condividi

Investire? Questo è il momento perfetto secondo un’analisi pubblicata dalla Cnbc. L’azionario USA rappresenta la migliore opportunità di investimento, ma non ancora per molto.

Qual è il momento migliore per investire? Adesso, secondo un’analisi recentemente pubblicata dalla Cnbc.

Investire adesso potrebbe essere la scelta più azzeccata e Wall Street potrebbe rappresentare un’ottima opportunità di guadagno. È la matematica a dirlo.

Investire proprio adesso su Wall Street, nel momento in cui la Fed ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse almeno fino a dicembre, potrebbe rappresentare un’ottima opportunità, secondo quanto riportato dall’analisi di Eddy Elfenbein, editore di “Crossing Wall Street”.

A quanto pare questo è il momento migliore per investire su Wall Street e non è invece il tempo di mantenere un approccio cauto nei confronti del mercato. Secondo questa analisi riportata dal quotidiano, investire adesso su Wall Street sarebbe estremamente vantaggioso e potrebbe rappresentare un’opportunità da sfruttare in pieno.

L’analisi di Elfenbein relativa all’opportunità di investire in questo momento perfetto si basa sul paragone effettuato tra i rendimenti dell’azionario USA e i rendimenti dei titoli del tesoro. Un paragone a tutto favore del primo. Vediamo perché investire adesso su Wall Street potrebbe rappresentare un’ottima scelta secondo quanto riportato dalla Cnbc.

Investire adesso su Wall Street: è il momento migliore

Secondo l’analisi citata, le opportunità di investimento legate a Wall Street frutterebbero piuttosto bene e questo sarebbe il momento migliore per buttarsi.

“Si guardi alle azioni Microsoft, i cui dividendi sono aumentati del 2,7% solo nell’ultima settimana, e si vadano a paragonare con i dividendi dei titoli di stato con scadenza annuale allo 0,6%. È tutta questione di matematica, e la matematica sta dicendo di investire adesso”,

ha affermato Elfenbein.
Insomma dato che la Fed ha deciso di mantenere i tassi di interesse bassi, questo potrebbe rappresentare il momento migliore per investire su Wall Street.

Investire adesso su Wall Street: un paragone

L’SPDR S&P 500 ETF offre un rendimento da dividendi superiore al 2%, mentre i bond decennali del Tesoro offrono un rendimento dell’1,7%. Certo i rendimenti derivanti dal Tesoro sono più o meno garantiti mentre i primi sono meno certi, ma resta comunque il fatto che gli investitori tendono a richiedere rendimenti più elevati sulle azioni e non sui bond, in quanto le azioni tendono ad offrire la rivalutazione del capitale oltre che a pagamenti fissi.

Investire su Wall Street? È il momento migliore, ma attenzione ai prossimi mesi

Nel tanto atteso incontro di mercoledì la Fed ha deciso di lasciare i tassi di interesse invariati. Di conseguenza i rendimenti obbligazionari sono crollati, mentre le azioni hanno guadagnato più dell’1% soprattutto grazie al settore utility. Nonostante questo, gli investitori dovrebbero rimanere piuttosto cauti nei prossimi mesi, secondo quanto affermato dalla fondatrice di Chantico Global Gina Sanchez.

“Penso che un aumento dei tassi di interesse a dicembre sarà probabile ma il mercato non sta valutando tale opzione. Se si guarda ai dati macro questi sono ancora contrastanti e le valutazioni del comparto azionario sono piuttosto elevate”,

ha affermato la Sanchez.
Questo, insieme alle imminenti elezioni presidenziali USA, ha portato la Sanchez a suggerire di investire adesso su Wall Street piuttosto che aspettare ancora.

“Gli investitori dovrebbero pensare a guadagnare adesso”,

ha affermato.
Insomma, sulla scia delle decisioni della Fed di non toccare i tassi di interesse, Wall Street potrebbe rappresentare un’ottima opportunità di investimento, ma ancora per poco.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.