Instagram: come avere il testo animato che si muove nelle storie

Matteo Novelli

10 Febbraio 2021 - 13:43

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come avere le scritte animate nelle storie di Instagram: ecco come funziona il testo in movimento introdotto nell’ultimo aggiornamento.

Instagram: come avere il testo animato che si muove nelle storie

Scorrendo le storie su Instagram ti sarà sicuramente capitato di vedere le scritte animate e il testo che si muove nelle storie: ma come funziona e come averlo? Il testo in movimento è una delle ultime novità della popolare app di Mark Zuckerberg, disponibile con l’ultimo aggiornamento per iOS e Android.

La concorrenza di TikTok sale e l’introduzione del testo animato che si muove nelle storie di Instagram è l’ennesimo tentativo di rendere Instagram ancora più accattivante agli occhi degli utenti (dopo l’introduzione dei Reel che, di base, sono la versione IG del popolare social cinese).

Ecco come funzionano le scritte animate e come averle nelle storie.

Come avere le scritte animate nelle storie di Instagram

Prima di tutto è necessario aggiornare all’ultima versione Instagram su iOS e Android tramite App Store e Google Play Store.

Per usare le scritte animate su Instagram, e inserire il testo in movimento nelle storie, bisogna seguire questi passaggi:

  1. aprite l’editor per creare storie su Instagram;
  2. fate tap in alto a destra sull’icona del testo;
  3. selezionate l’ultima icona in alto (la quarta disponibile, con una “A” preceduta da due linee orizzontali);
  4. selezionate il font prescelto e scrivete il vostro testo;
  5. una volta terminata la frase vedrete le parole animarsi, posizionabili a vostro piacimento nella storia.

Le animazioni cambiano a seconda del font prescelto: è possibile avere scritte che si muovono in modo diverso a seconda dello stile adottato, si va dalle parole che saltellano a quelle che sembrano essere digitate in diretta.

Una novità che non tarderà a diventare la nuova funzionalità principale all’interno delle Instagram Stories: che ne pensate?

Argomenti

# App

Iscriviti alla newsletter

Money Stories