Ilaria Cucchi si candida? Tra bufale e verità, la storia della sorella di Stefano

Aumentano le voci che vorrebbero Ilaria Cucchi presto candidata in politica: la biografia della sorella di Stefano, per la cui morte durante il processo-bis sono stati condannati due carabinieri a 12 anni per omicidio preterintenzionale.

Ilaria Cucchi si candida? Tra bufale e verità, la storia della sorella di Stefano

Ilaria Cucchi per molti è una autentica eroina, capace di lottare contro tutto e tutti per cercare di fare emergere la verità in merito alla vicenda riguardante il fratello Stefano, per la cui morte dopo dieci anni sono stati condannati a 12 anni per omicidio preterintenzionale due carabinieri.

Per altri invece è soltanto una opportunista, che ha sfruttato il clamore della tragica fine del geometra romano per avere visibilità mediatica e, magari, anche un futuro in politica vista la grande popolarità del momento.

Leggi anche Perché Ilaria Cucchi vuole querelare Matteo Salvini

Ma chi è veramente Ilaria Cucchi? Tra bufale e verità, ecco la biografia della sorella di Stefano che per anni si è battuta alla ricerca della verità su uno dei casi di cronaca che più hanno colpito l’opinione pubblica nostrana.

La biografia di Ilaria Cucchi

Nome: Ilaria Cucchi

Data di nascita: 22 giugno 1974

Luogo: Roma

Famiglia: sorella di Stefano Cucchi, ha due figli

Situazione sentimentale: separata, attualmente è la compagna dell’avvocato Fabio Anselmo

Lavoro: amministratrice di condominio

Curiosità: ex boy scout, è impegnata anche nelle attività della sua parrocchia

L’omicidio di Stefano Cucchi

La vita di Ilaria Cucchi fino a dieci anni fa era quella comune a tante altre persone: un marito e due figli, un lavoro come amministratrice di condominio e il tempo libero passato nella parrocchia del suo quartiere romano.

Quando però il 22 ottobre 2009 il fratello Stefano Cucchi muore in carcere una settimana dopo il suo arresto per spaccio, tutto cambia per la donna che da subito ha iniziato la sua battaglia alla ricerca della verità.

Le indagini e i primi processi sembravano però aver infranto le speranze di Ilaria Cucchi contro il cosiddetto Muro di Gomma, titolo del celebre film di Marco Risi che narra le vicende dell’inchiesta sul disastro aereo di Ustica.

Oltre alla caparbietà della donna che non ha mai mollato, a riaprire le indagini furono le dichiarazioni del carabiniere Riccardo Casamassima fino alla confessione nell’ottobre 2018 del collega Francesco Tedesco, che finalmente raccontò la verità sulla morte di Stefano Cucchi.

Nel primo grado del processo bis è arrivata così la condanna a 12 anni per omicidio preterintenzionale nei confronti dei carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro, mentre Francesco Tedesco ha subito una condanna di 2 anni e 6 mesi per falso.

Attualmente è in corso anche una inchiesta ter sui depistaggi, mentre quella nei confronti dei medici del Pertini si è conclusa con una prescrizione nei confronti dei quattro indagati.

Futuro in politica?

In questi dieci anni di battaglia alla ricerca della verità in merito alla morte del fratello, Ilaria Cucchi ha subito molti attacchi non soltanto dagli immancabili haters dei social, ma anche provenienti da esponenti politici.

Numerose poi sono state le bufale riguardanti Stefano Cucchi, che per l’ex ministro Carlo Giovanardi era sieropositivo cosa non vera, mentre ultimamente si fa un gran parlare su una possibile carriera politica per la donna.

Ilaria Cucchi nel 2013 alle elezioni politiche è stata candidata alla Camera con Rivoluzione Civile di Antonio Ingroia, senza venire poi eletta. Nel 2016 in occasione delle comunali a Roma, la sinistra aveva pensato a lei come candidata sindaco salvo poi scegliere Stefano Fassina.

In occasione delle europee 2019 ecco che il suo nome è tornato a circolare in merito a una possibile candidatura tra le liste del Partito Democratico, altra ipotesi che poi alla fine non si è concretizzata.

Per il consigliere regionale del Lazio Adriano Palozzi, fresco di approdo a Cambiamo!, Ilaria Cucchi starebbe “sfruttando il fratello tossico per avere successo”, ipotizzando per lei una carriera politica o nello spettacolo.

Faccio politica da dieci anni - ha dichiarato Ilaria Cucchi in TV ospite di Lucia Annunziata - In questo momento possiamo andare a tutti i comizi che vogliamo, ma mai sentiamo parlare del rispetto dei diritti”.

Sempre nel corso del programma Mezz’ora in più, la donna ha definito “imbarazzanti” le parole di Matteo Salvini annunciando una probabile querela per il leader della Lega in quanto “mio fratello non è morto di droga”.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Ilaria Cucchi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \