Htc One Mini 2: pregi e difetti a confronto con l’Htc One M8

Htc One Mini 2, vale la pena di investire nella versione baby dell’One M8? Osservandone caratteristiche tecniche, design e prezzo, ecco 3 buoni motivi per comprarlo (e altri 3 per lasciarlo sullo scaffale).

Htc One Mini 2, nell’attesa di toccare con mano quella che ambisce ad essere la versione più piccola – ma non meno interessante – dell’Htc One M8, esaminandone caratteristiche tecniche, design e prezzo, ecco 3 buoni motivi per lasciarsi tentare dall’acquisto, e altri 3 per rinunciare all’idea.

Pro: Il design e i materiali

È vero, l’Htc One Mini 2 è piccolo, ma i materiali e il design rimangono gli stessi del modello originario. I suoi 4,5 pollici, infatti, lo rendono il fratello minore dell’Htc One M8, senza cedere a compromessi a livello di qualità. Anzi, con il suo peso ultra leggero (appena 137 grammi) c’è persino chi potrebbe considerarlo più maneggevole.

Contro: Lo schermo

A tradire maggiormente le aspettative, sembra essere proprio l’aspetto che in molti segnalano come prioritario per tutte le case produttrici di smartphone: il display. Non che si possa disprezzare lo schermo Lcd da 720 pixel, ma la resa sembra risultare nettamente inferiore a quanto visto sull’Htc One M8.

Pro: Le analogie con l’Htc One M8

Piccolo, ma non inferiore: nell’Htc One Mini 2 si potranno trovare numerose analogie con il fratello maggiore M8, come ad esempio la stessa versione Android (KitKat 4.4.2) ma anche la stessa interfaccia per l’utente e il supporto alle reti veloci.

Contro: Niente infrarossi

Uno degli elementi più innovativi presenti sull’Htc One M8 è sicuramente la possibilità di utilizzarlo come telecomando universale, tramite la porta a infrarossi presente. Una caratteristica assente nel piccolo Htc One Mini 2, con grande delusione dei possibili acquirenti.

Pro: La fotocamera da 13 mpx

D’accordo: niente DuoCamera come nell’Htc One M8, ma c’è comunque un’onesta fotocamera da 13 megapixel e funzionalità Video Full Hd a garantire prestazioni ottimali (a patto di dedicare la dovuta attenzione alle condizioni di luce). Buona anche la fotocamera frontale, dotata di 5 megapixel e di tutta una serie di interessanti opzioni per l’editing fotografico, immancabile per gli amanti dei selfie.

Contro: Il prezzo

Riepilogando, vale la pena di acquistare l’Htc One Mini 2? Al di là di ciò che si può pensare in merito alle sue caratteristiche tecniche o al suo design, difficilmente può essere considerato un prodotto alla portata di tutte le tasche: con un prezzo di 449 euro non si colloca nella fascia degli smartphone low cost. Certo, costa molto meno del più grande One M8, ma difficilmente potrà essere davvero competitivo rispetto a tutti gli ottimi modelli disponibili tra i 250 e i 400 euro.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

HTC Smartphone HTC One

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.