Valentina Brazioli

Valentina Brazioli

Laureata con lode in Scienze della Comunicazione all’Università «La Sapienza» di Roma, assistente parlamentare presso la Camera dei Deputati, addetta stampa, collaboratrice dell’agenzia di stampa Nova (Balcani, Nord Africa, Medio Oriente, Cooperazione).

Gli articoli di Valentina Brazioli su Money.it

Tfr in busta paga, a chi spetta? Non ai lavoratori agricoli

Valentina Brazioli

23 Aprile 2015 - 10:19

Tfr in busta paga, a chi spetta? Non ai lavoratori agricoli

Tfr in busta paga, a chi spetta? Anche da questo punto di vista, la controversa operazione varata dal Governo Renzi, tra polemiche e simulazioni sulla sua effettiva convenienza, non manca di riservare sorprese. Infatti, è di questi giorni l’annuncio, da parte dell’Enpaia (Ente Nazionale di Previdenza per gli Addetti e per gli Impiegati in Agricoltura) che ai lavoratori agricoli questo “bonus” non spetterà.

Lavoro part time e congedo parentale: che cosa cambia nel 2015 con il Jobs Act

Valentina Brazioli

21 Febbraio 2015 - 18:59

Lavoro part time e congedo parentale: che cosa cambia nel 2015 con il Jobs Act

Lavoro part time e congedo parentale: sono solo due degli aspetti che cambieranno con l’entrata in vigore del Jobs Act. Se, per quanto riguarda il lavoro part time, le norme rimangono sostanzialmente immutate, ci sono novità per le mamme e i papà lavoratori dipendenti, che potranno scegliere tra il congedo parentale e la trasformazione dell’orario di lavoro.

Regime dei minimi e regime forfettario: quali differenze? Boom di partite Iva per sfuggire al nuovo sistema

Valentina Brazioli

13 Gennaio 2015 - 08:44

Regime dei minimi e regime forfettario: quali differenze? Boom di partite Iva per sfuggire al nuovo sistema

Regime dei minimi e regime forfettario, quali sono le differenze? Una domanda che sicuramente ricorre nella mente di tanti, soprattutto tra quanti sono in procinto di fuoriuscire dal regime fiscale dei minimi. Il giudizio dei contribuenti, però, al momento sembra essere netto: lo scorso novembre in molti si sono affrettati ad aprire una partita Iva, proprio per sfuggire al nuovo regime forfettario.

Nuovo Isee 2015, addio all’autocertificazione: stretta per tasse universitarie, rette asili e prestazioni socio-assistenziali. Ecco cosa cambia

Valentina Brazioli

12 Gennaio 2015 - 10:57

Nuovo Isee 2015, addio all'autocertificazione: stretta per tasse universitarie, rette asili e prestazioni socio-assistenziali. Ecco cosa cambia

Nuovo Isee 2015, il rinnovato riccometro comincia a far paura? Con l’addio all’autocertificazione e ai vecchi controlli a campione, il percorso per ottenere l’attestato grazie al quale si possono ottenere prestazioni sociali agevolate, come tasse universitarie e rette asili nido ridotte, si fa decisamente in salita. Ecco, in concreto, cosa cambia.