Honda E, prezzo e scheda tecnica dell’elettrica in uscita nel 2020

La prima citycar elettrica della casa giapponese è in uscita per il 2020. Scopriamo la scheda tecnica e il prezzo con cui sarà proposta.

Honda E, prezzo e scheda tecnica dell'elettrica in uscita nel 2020

Honda E è la vettura completamente elettrica che la casa giapponese ha presentato in versione concept a Francoforte due anni fa e poi in versione prototipo a Ginevra lo scorso marzo. Un nome semplice e riconoscibile così come l’auto stessa, breve come sono piccole le dimensioni della compatta e che potrebbe aprire nuovi orizzonti nella gamma Honda.

Ad annunciare il nome definitivo è stata la casa giapponese, che ha anche ufficializzato l’uscita nel 2020 insieme alla versione ibrida della nuova Honda Jazz. L’obiettivo di Honda è quello di offrire un’auto elettrica per le masse anticipando i prodotti Volkswagen della serie ID, che sia una citycar. Più compatta della Leaf, l’auto ha una forte attitudine cittadina su cui non incide l’autonomia contenuta (200 km).

Honda E è anche il primo mezzo con cui la casa punta a vendere in Europa solamente auto elettrificate entro il 2025. Vediamo la scheda tecnica finora nota e le foto della nuova piccola auto elettrica Honda che rispetto alla versione concept e-Prototype cambia davvero poco e mantiene inalterato il suo look ispirato alle berline compatte del passato, elemento che le ha fatto guadagnare sin da subito un certo interesse.

L’appuntamento per l’uscita è al 2020, e cerchiamo di capire a che prezzo sarà venduta la nuova utilitaria elettrica che cercherà di imporsi da subito sul segmento A, ancora abbondantemente apprezzato dagli automobilisti europei e soprattutto italiani.

Honda E, scheda tecnica

La Honda E si presenta con un look retro, non a caso la prima cosa che si nota della piccola elettrica è il design: una hatchback di segmento A dalle dimensioni contenute nonostante sia a 5 porte. Grande quanto la Renault Zoe, la Urban EV è caratterizzata da un look ispirato alle vecchie Honda del passato, tanto che ricorda la prima serie della Civic. In particolare il muso squadrato e dritto, che ingloba i fari circolari a Led contenuti in pannelli neri concavi.

Honda lo definisce un volto umano, ma a completare l’estetica ci sono anche le videocamere compatte in sostituzione dei tradizionali specchietti retrovisori. Gli specchietti digitali, come quelli già conosciuti sulla Lexus ES, offriranno la visuale proiettandola in tempo reale su due schermi all’interno dell’abitacolo.

Gli interni sono minimalisti, con rivestimenti in melange e un sistema di bordo interamente digitale composto da tre schermi, destinati alla strumentazione (cruscotto digitale), all’infotainment (al centro) e al sistema elettrico (lato passeggero). L’abitabilità è garantita da un passo lungo e dal pavimento piatto.

Ancora nessun dato sul motore anche se sappiamo avrà trazione posteriore. L’autonomia sarà di oltre 200 km e l’auto sarà dotata di un sistema di ricarica rapida in grado di fornire l’80% dell’autonomia in 30 minuti. La vocazione da utilitaria cittadina potrebbe compensare la autonomia limitata specialmente se questa garantirà un prezzo più basso rispetto alle concorrenti. Con una rete di ricarica omogenea in città, la Honda E non si comporta troppo diversamente dalle altre utilitarie.

Honda E, prezzo e data d’uscita

Honda E sarà pronta entro la fine del 2019, quando sarà presentata ufficialmente e inizierà la produzione in serie per arrivare sulle strade solo dall’anno successivo. Per Honda è importante anticipare Volkswagen e creare un’alternativa alle auto elettriche già presenti che sia alla portata di tutti.

In base alle concorrenti, ci aspettiamo un prezzo non inferiore ai 25mila euro per la versione base. Chiaramente un costo comprensivo dalla batteria elettrica e dei sistemi di assistenza alla guida che saranno di alta qualità.

Il segmento e la scelta del design non sono casuali per Honda: la casa vuole replicare il successo della Civic proponendo una city car per tutti e a zero emissioni, con un potenziale enorme. Nel caso in cui il prezzo dovesse essere più basso - vista anche l’autonomia non estesa - l’auto si candida a diventare un successo tra le novità elettriche del prossimo anno.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Honda

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.