Guerra commerciale: Usa-Cina riprendono le trattative, volano le Borse

Da metà settembre partiranno consultazioni approfondite per preparare l’incontro tra funzionari ad alto livello di Stati Uniti e Cina. La conferma nella notte ha spinto i listini asiatici

Guerra commerciale: Usa-Cina riprendono le trattative, volano le Borse

Guerra commerciale: le trattative sui dazi fra Usa e Cina riprenderanno.

L’accordo è stato raggiunto nella notte grazie ad un contatto telefonico fra il vice premier cinese, Liu He, il rappresentante per il commercio Usa, Robert Lighthizer, e il segretario di Stato americano, Steven Mnuchin.

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, che cita la tv pubblica di Pechino, China Central Television, nel corso di questo colloquio le due parti si sono riavvicinate ed è stato raggiunto l’atteso accordo per un faccia a faccia tra i rappresentanti dei due Paesi.

Le scorse sedute è stata proprio l’incertezza sulla tempistica della ripresa delle trattative ad aver messo i bastoni fra le ruote alle Borse, sia Wall Street che quelle asiatiche.

Usa e Cina verso la pace?

Dopo l’annuncio del Ministero del Commercio della Cina sul prossimo viaggio a Washington della delegazione incaricata di discutere i rapporti commerciali con gli Stati Uniti le Borse asiatiche hanno messo il turbo. A Tokyo il Nikkei segna il +2,1% a 21.085 punti e Shanghai fa il +1,51%.

Una dichiarazione ufficiale è arrivata anche da un comunicato del ministro del commercio cinese China’s Ministry of Commerce la quale specifica anche che da metà settembre partiranno consultazioni approfondite per preparare l’incontro negli Usa tra funzionari ad alto livello. Una conferma è arrivata anche dalla Casa Bianca.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Guerra commerciale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.