Germania, Merkel impone lockdown con Rt 1,17

Mentre in Italia si protesta contro le chiusure con un Rt a 1,70, la Germania approva un lockdown di un mese con un indice di trasmissibilità di poco superiore a 1

Germania, Merkel impone lockdown con Rt 1,17

Da oggi, lunedì 2 novembre, la Germania è in lockdown. La decisione è stata presa dalla cancelliera Angela Merkel, e non senza proteste da parte della popolazione, con meno di 14.000 contagi registrati nella giornata di ieri e con un indice di trasmissibilità Rt ancora a 1,17.

Quello italiano, secondo l’Istituto Superiore di Sanità, ha raggiunto il valore di 1,7, ma in alcune Regioni è molto più alto.

Germania, Merkel chiude con indice Rt di poco superiore a 1

Nel corso di un discorso alla nazione, la cancelliera Angela Merkel ha chiesto alla popolazione di obbedire all’espansione delle misure restrittive. “Spetta a ognuno di noi fare di questo novembre un successo, una svolta - ha detto Merkel -. Se ce la facciamo, potremo avere un dicembre con più libertà”.

Il lockdown tedesco non è totale e ha una scadenza: quella della fine del mese. Ma la stretta è comunque più rigida di quella che, con tutta probabilità, sarà approvata nel corso delle prossime ore dal Governo italiano. E questo con una situazione pandemica meno preoccupante.

COVID, Germania e Italia a confronto

Il numero delle morti, in Germania, è di 10.349 vittime. Il numero di nuovi casi, sabato scorso, era sotto i 20.000 contagi, mentre ieri era inferiore a 15.000. Il Robert Koch Institute calcola che l’indice di trasmissibilità, attualmente, è di 1,17 (contro l’1,7 dell’Italia).

In Italia per due giorni di seguito si sono registrati 30.000 contagi, mentre quelli di oggi sono oltre 22.000 ma con 50.000 tamponi in meno.

Ma la Germania ha bisogno di un immediato - seppure parziale - lockdown. Lo ha detto in conferenza stampa Angela Merkel, apparsa preoccupata e ferma. Secondo la cancelliera, l’attuale situazione - con il raddoppio dei pazienti in terapia intensiva in 10 giorni - può causare rapidamente il crollo del sistema sanitario.

La cancelliera ha anche ammesso il fallimento delle attività di contact tracing.

Le misure del lockdown tedesco

In Germania, da oggi, sono chiusi bar e ristoranti, con l’eccezione dell’asporto. Sono cancellati i grandi eventi e i viaggi non necessari sono fortemente scoraggiati, mentre è impedito il soggiorno in hotel se non per motivi di lavoro.

È obbligatorio lo smart working, laddove possibile, e i datori di lavoro devono aiutare la transizione verso il lavoro da casa. Gli incontri all’aperto sono consentiti solo fra due nuclei familiari e per un massimo di 10 persone.

Rimangono chiusi gli stadi, piscine, palestre, cinema, teatri e centri ricreativi.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories