Forex: guerra valutaria spinge yuan ai minimi da inizio anno

Yuan ai livelli più bassi da inizio ano in scia dell’escalation della guerra valutaria. Le autorità di Pechino potrebbero essere costrette a scendere in campo.

Forex: guerra valutaria spinge yuan ai minimi da inizio anno

L’escalation della tensione sul fronte commerciale spinge al ribasso la divisa cinese, scesa a livelli che non si vedevano da fine 2018 nell’incrocio con il biglietto verde.

L’incremento delle tariffe dal 10 al 25 per cento entrato in vigore venerdì su 200 miliardi di made in China, è destinato inevitabilmente ad innescare ritorsioni da parte della seconda economia mondiale (Mercati tremano: le ritorsioni cinesi contro gli USA stanno arrivando).

La vittima designata della c.d. “retaliation” è la moneta del popolo.

Forex: dollaroyuan verso quota 7

Salito dell’1,6% in cinque sedute e del 2,5% nell’ultimo mese, il cambio tra il biglietto verde e la divisa dell’ex Regno di mezzo questa mattina ha fatto segnare il livello maggiore dal 28 dicembre 2018 spingendosi a 6,8779 CNY.

Un ulteriore escalation della tensione, rilevano gli esperti, potrebbe spingere il cross fino a quota 7, toccata l’ultima volta nel corso della crisi finanziaria.

Il processo di svalutazione, stimano dalle sale operative, potrebbe essere frenato dagli acquisti sul mercato da parte delle autorità cinesi visto che il superamento dei 7 yuan per dollaro potrebbe allarmare gli investitori e portare a massicci deflussi di capitale.

“Siamo in attesa di vedere se la Cina si vendicherà dell’ultima tornata di tariffe statunitensi”, ha detto Chris Turner, strategist per le valute di ING.

Forex: yen in evidenza

L’incremento dell’avversione al rischio sta spingendo gli investitori giapponesi verso lo yen, da sempre considerato rifugio sicuro in caso di tensioni sui mercato.

Al momento per acquistare un dollaro servono 109,66 yen, un quarto di punto percentuale in meno rispetto al dato precedente. Nell’ultimo mese il cambio tra il greenback e la divisa nipponica segna un rosso di 2 punti percentuali.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.