Focus petrolio: il coefficiente di Hurst anticipa un potenziale movimento direzionale

Commodities: focus Energy sul petrolio. Il coefficiente di Hurst anticipa un potenziale movimento direzionale.

Focus petrolio: il coefficiente di Hurst anticipa un potenziale movimento direzionale

CRUDE OIL FUTURE – A distanza di 24 ore dal significativo rialzo avvenuto, il prezzo del barile si è riportato velocemente in prossimità della resistenza statica posta a quota 57,323 dollari.

L’attuale impostazione grafica agevola – di molto – l’interpretazione dello scenario complessivo ed i suoi conseguenti possibili sviluppi.

La quotazione del petrolio si muove all’interno di un trading range iniziato ad agosto e la delimitazione di quest’ultimo appare molto agevole con livelli up & down ben definibili: la resistenza si colloca in prossimità dei precedenti valori indicati (57,323 dollari) mentre il supporto è circoscrivibile in area 53,066.

I rispettivi target – in caso di violazione – si trovano rispettivamente a 60,002 (obiettivo long) e a 50,524 (obiettivo short).

Come spesso accade - nel corso di una fase laterale di prezzo - i principali indicatori e/o oscillatori sono portatori di falsi segnali e pertanto, al fine di poter individuare un primo riscontro operativo, si ritiene opportuno impiegare un ”oscillatore ciclico” che in questa sede corrispondenza nell’applicazione nel coefficiente di Hurst.

Consapevoli che la metodologia ciclica sia maggiormente “tardiva” nell’individuare cambi di tendenza, è utile riportare all’attenzione quanto sta accadendo sul sottostante petrolifero.

Hurst è prossimo ad un valore di inversione (-1) con implicazioni che generalmente corrispondono ad una accelerazione dei prezzi: avendo già identificato i rispettivi livelli di prezzo (entry sulla rottura degli stessi), è obbligatorio monitorare con attenzione l’attuale andamento dei corsi.

Nel brevissimo periodo si potrebbe assistere ad un significativo movimento (la direzione sarà in funzione del superamento dei livelli indicati) e pertanto l’opportunità dovrà essere sfruttata al meglio.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Petrolio (CRUDE OIL)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.