Fineco: i punti di forza di un istituto in crescita

FinecoBank cresce e sorprende, sia dal punto di vista territoriale che da quello della consulenza finanziaria. Tra i cavalli di battaglia sicuramente il supporto ai risparmiatori, ma non solo.

Fineco: i punti di forza di un istituto in crescita

Sia dal punto di vista territoriale che da quello della consulenza finanziaria, la crescita di FinecoBank oggi è un vanto per Claudio Dellepiane.

L’area manager ha evidenziato negli ultimi 5 anni un aumento del patrimonio totale dei consulenti attivi tra Sestri Levante e Ventimiglia di circa 800 milioni di euro: con una crescita media pro-capite vicina ai 9 milioni, Fineco non pare intenzionata a fermarsi. L’ultimo Fineco Center è stato aperto proprio questa mattina a Genova.

Al Liguria Business Journal Dellepiane ha parlato di un territorio ricco di opportunità per la banca del gruppo UniCredit. L’intera area ligure è infatti caratterizzata dalla presenza di famiglie con patrimoni da investire, ma anche di anziani già proprietari di immobili con importanti risparmi accumulati.

La figura dipinta da Dellepiane è proprio quella di un risparmiatore meno propenso a puntare sui BOT e su tutti quegli strumenti considerati sicuri, come i libretti postali, i conti deposito e i Cct. Il motivo? Le politiche monetarie delle banche centrali che hanno affossato i rendimenti di tali strumenti rilanciando invece il risparmio gestito.

È proprio qui che entra in gioco FinecoBank: l’istituto fornisce supporto e consulenza a tutti quei risparmiatori poco competenti ma pronti a puntare su altre forme di investimento.

Il ruolo della consulenza finanziaria

Con un livello di alfabetizzazione finanziaria ancora piuttosto modesto in Italia, per dirla con le stesse parole di Dellepiane, il ruolo di Fineco diventa oggi fondamentale. La consulenza finanziaria offerta dalla banca è esattamente quello che i risparmiatori di oggi stanno cercando. Trasparenza, qualità del servizio e pricing chiaro e corretto sono i tre elementi chiave del rapporto tra Fineco e i clienti.

Uno dei cavalli di battaglia della società, sottolinea Dellepiane, è la possibilità per i consulenti finanziari di proporre ai clienti prodotti e soluzioni “multimarca” senza alcun vincolo di scelta. In questo modo, la soluzione di investimento proposta è davvero la migliore per il cliente.

La vasta gamma di servizi offerti

L’offerta di servizi alla clientela Private è illimitata: si spazia dalla consulenza finanziaria per obiettivi, fino ad arrivare alle gestioni patrimoniali, alle consulenze di carattere fiscale e legale, ai servizi dedicati agli imprenditori ma anche ai servizi di protezione e trasmissione del patrimonio personale e aziendale.
Degno di nota anche il rafforzamento di FinecoBank sul fronte del private banking, con oltre 25 miliardi di masse e 275 private banker.

I numeri di FinecoBank

Con un patrimonio di 66,2 miliardi, 1,2 milioni di clienti e una raccolta netta di quasi 5 miliardi tra gennaio e novembre, nei primi 9 mesi del 2017 FinecoBank ha registrato un incremento del 7,8% dell’utile netto (balzato così a €156,9 milioni).

Ad oggi, quella di Fineco è la piattaforma più usata in Europa, sia sul fronte trading che su quello degli investimenti. A contribuire all’efficienza dei servizi offerti ci sono i 2.600 personal financial advisor e i 1.100 dipendenti dislocati nelle 376 filiali presenti sul territorio italiano.

A calcare sull’enorme ruolo svolto dalle filiali è stato proprio Dellepiane, il quale non ha mancato di sottolineare la fondamentale importanza delle relazioni personali, soprattutto in un settore come questo e soprattutto per chi si trova a contatto con risparmiatori tradizionali.

Non in sostituzione, ma accanto alle citate relazioni personali, l’area manager di Fineco ha anche evidenziato l’importanza dell’innovazione, perfettamente rappresentata dai canali digitali e dalle offerte ad esse collegate. Si pensi soltanto alla web collaboration, attraverso la quale clienti e private banker comunicano via internet.

Nonostante i risultati fino ad ora raggiunti, l’istituto non pare ancora pronto a rallentare. L’obiettivo di Fineco, ha sottolineato Dellepiane, è quello di crescere ancora.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su FinecoBank

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.