Cinema chiusi, tutti i film ora sono in streaming: quali sono e dove vederli

Marta Tedesco

1 Aprile 2020 - 17:04

16 Dicembre 2020 - 09:29

condividi
Facebook
twitter whatsapp

A causa dei cinema chiusi i film arrivano direttamente nelle nostre case in streaming: ecci quali sono i film non ancora usciti nelle sale disponibili in digitale e dove vederli.

I cinema chiusi a causa dell’emergenza coronavirus stanno costringendo i colossi cinematografici di Hollywood a trovare soluzioni d’emergenza per la crisi di settore. Major americane come Universal, Disney e Warner Bros hanno deciso dunque di lanciare on demand, e a pagamento, numerose pellicole non ancora uscite al cinema.

Le case di produzione in questo modo stanno cercando di far fronte a un problema stringente: evitare che l’intero settore del cinema subisca gravi perdite. Conseguenza inevitabile se i film già prodotti non fanno incassi e le produzioni, sia in programma che quelle già avviate, sono ferme. In più, l’idea di lanciare online le pellicole permette di scongiurare l’eventualità di un eccesso di film una volta che i cinema saranno riaperti.

Ma quali sono i titoli in uscita e dove è possibile vederli?

Film dal cinema a casa: le nuove uscite e dove vederle

Vengono identificati come “premium VOD”: VOD, come video on demand, perché i contenuti sono distribuiti in streaming. Premium perché sono prodotti che devono ancora esordire al cinema. Grandi major come Disney, Universal e Warner Bros hanno iniziato a pubblicare negli USA titoli di film in programma per le sale sui principali store online. Il prezzo del noleggio è pari a 20$ negli USA. Costo decisamente più alto di un biglietto al cinema, ma che dà la possibilità di guardare il film per 48 ore.

Universal è stata una tra le prime a puntare sulle uscite in VOD, lanciando in noleggio digitale, anche in Paesi dove non avevano ancora esordito al cinema, film che avevano debuttato da poco nelle sale americane. Tra questi Emma di Autumn de Wilde, The Invisible Man di Leigh Whannell e The Hunt di Craig Zobel, che in Italia (tutti o in parte) sono disponibili su piattaforme come Rakuten TV, Chili, Google Play e iTunes. Il prezzo di noleggio è di 15.99 euro.

Il 23 aprile sbarcherà in digitale nel nostro Paese anche Tornare a vincere, firmato Warner, con Ben Affleck. Sempre programmato per aprile il debutto del film di animazione Mortal Kombat Legends: Scorpion’s Revenge di ‎Ethan Spaulding. Il 10 aprile invece sarà lanciato a livello mondiale on demand (compresi Italia e Usa) Trolls World Tour di Walt Dohrn e David P. Smith, sequel della commedia musicale animata del 2016, ispirata dalle bambole Troll Dolls.

Film in streaming: le piattaforme in Italia

In Italia, grazie al progetto Solidarietà Digitale promosso dal Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, molte aziende hanno messo a disposizione servizi che permettono di leggere gratuitamente i giornali su smartphone o tablet. A questa iniziativa si sono aggregati diversi servizi di streaming che stanno proponendo contenuti gratuiti agli spettatori costretti a casa. Tra questi ricordiamo:

  • Ray Play: piattaforma multimediale della TV di Stato che consente di vedere un gran numero di contenuti, sia on demand che in diretta. Disponibile al suo interno tutta la programmazione tv andata in onda sui canali Rai del digitale terrestre, tra cui numerosi film.
  • Infinity: servizio di streaming on demand che offre due mesi gratuiti a chi si iscrive in questo periodo. Il catalogo di Infinity presenta film, serie tv e programmi legati a Mediaset. Il canale offre inoltre la possibilità di noleggiare dal proprio account anche film usciti di recente al cinema: lo permette una volta a settimana con il servizio “bonus Infinity Premiere”.
  • Rakuten TV, piattaforma di streaming che non necessita della sottoscrizione di un abbonamento. Una volta iscritti è possibile avere accesso a tre sezioni gratuite: “Free – Film Gratis” legata al cinema, con contenuti per adulti e piccoli; “Free Kids” dedicato ai bambini; “Free Rakuten Stories” con speciali sul calcio.
  • Sky: piattaforma televisiva a pagamento che in questo periodo ha lanciato, fino al 3 aprile 2020, l’opzione per tutti gli abbonati via fibra e satellite di fruire senza costi aggiuntivi anche di alcuni contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto. Permessa quindi la visione gratuita del pacchetto Cinema, attraverso il quale si ha la possibilità di guardare film gratis in programmazione.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories