Fiat non ha mai nascosto il fatto di considerare l’America Latina ed in particolare il Brasile come un mercato molto importante. Proprio per questo motivo la principale casa automobilistica italiana ha intenzione di arricchire ulteriormente la sua gamma nei prossimi anni dopo i successi ottenuti con i pick up Strada e Toro e le berline Argo e Cronos.

In Brasile Fiat conferma l’arrivo di due nuovi SUV, di una inedita trasmissione e dei motori FireFly

Nelle scorse ore è stato confermato che nonostante la crisi economica che ha colpito quel continente ed in particolare il Brasile per via dell’epidemia di Coronavirus COVID-19, gli ingenti investimenti previsti per i prossimi anni sono stati confermati. Questo significa che a breve Fiat lancerà due nuovi SUV che saranno prodotti in Brasile e commercializzati nei principali mercati dell’America Latina.

Inoltre Fiat con il nuovo pickup Strada presentato nelle scorse settimane, ha fatto debuttare il nuovo logo che caratterizzerà tutti i suoi futuri veicoli in America Latina. Antonio Filosa, amministratore delegato del gruppo FCA in Sud America ha dichiarato che Fiat è il marchio straniero “più brasiliano” tra quelli presenti nell’importante mercato auto.

Si tratta di un marchio che da sempre è amato dai brasiliani secondo il suo CEO. Fiat pertanto vuole confermare quanto di buono fatto fino a questo momento annunciando numerosi novità. In particolare si segnala l’arrivo imminente della trasmissione CVT che equipaggerà alcuni modelli che fanno parte della gamma del celebre brand automobilistico. Confermato inoltre l’arrivo dei nuovi motori Firefly Turbo 1.0 e 1.3 a tre e a quattro cilindri.

Ma come dicevamo la sorpresa più grande che Fiat porterà nei prossimi anni in Brasile sono i due nuovi SUV. Il primo sarà un Urban SUV che nascerà sulla stessa piattaforma di Argo e Mobi e che anche nello stile si ispirerà alle due auto più piccole presenti nella gamma della casa italiana.

Il secondo invece sarà più grande e dall’aspetto sportivo e porterà il marchio Fiat in un nuovo segmento di mercato. Infine confermata la commercializzazione della nuova 500 elettrica che dunque arriverà in America Latina entro la fine del 2020.