Fiat: ecco con quale modello tornerà nel segmento B

Andrea Senatore

30 Gennaio 2021 - 12:19

condividi

Ecco con quale modello il marchio Fiat farà ritorno nel segmento B del mercato a partire dalla seconda metà del 2022

A partire dalla seconda metà del 2022 il marchio Fiat farà il suo atteso ritorno nel segmento B del mercato. Contrariamente a quanto si era ipotizzato negli scorsi mesi però questo gradito ritorno non avverrà con una nuova generazione di Fiat Punto ma con un crossover lungo poco più di 4 metri che sarà fabbricato su piattaforma CMP di PSA presso lo stabilimento polacco di Stellantis a Tychy.

Nel 2022 Fiat tornerà nel segmento B del mercato con un crossover

Questo nuovo crossover di Fiat sarà un modello tecnologicamente avanzato basato su un nuovo concetto di mobilità. Si tratterà di un veicolo molto pratico e dal design accattivante, destinato in breve tempo a diventare uno dei modelli più venduti nel segmento B e più in generale nella gamma della principale casa italiana. Questo grazie in particolare ad un ottimo rapporto qualità prezzo. Il veicolo in questione sarà successivamente affiancato da altri due veicoli di segmento B della principale casa automobilistica italiana.

Successivamente sarà la volta di una 500 a 5 porte e della nuova Panda

Uno dei due dovrebbe essere una sorta di Fiat 500 a 5 porte, un progetto destinato a prendere il posto della fantomatica Fiat 500 Giardiniera di cui si parla da diverso tempo. Infine il terzo modello di segmento B ad arrivare sul mercato sarà l’erede di Panda che come ha indicato il capo globale del marchio di Torino, Oliver Francois, abbandonerà per sempre il segmento A del mercato.

Nel primo caso dovremmo attendere almeno fino al 2023 prima di vedere debuttare questo nuovo modello. Nel caso della nuova Panda invece il 2024 sembra l’anno più probabile per vedere la nuova generazione che rivoluzionerà completamente il veicolo così come siamo abituati a conoscerlo. Si dice che l’influenza del concept Centoventi potrebbe essere evidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it