Fiat Chrysler: sarebbero 3 i morti di coronavirus in USA

Secondo le ultime notizie che arrivano dagli Stati Uniti, sarebbero 3 i dipendenti di Fiat Chrysler morti nelle ultime ore a causa del Coronavirus

Fiat Chrysler: sarebbero 3 i morti di coronavirus in USA

Fiat Chrysler sta vivendo un momento difficile a livello globale a causa della diffusione dell’epidemia di coronavirus. Tutti i suoi stabilimenti a livello globale sono stati chiusi nei giorni scorsi almeno fino a fine marzo. Il gruppo italo americano, che ha annunciato nelle scorse ore l’intenzione di produrre 1 milione di mascherine in uno dei suoi stabilimenti in Asia, deve fare i conti con una difficile situazione negli Stati Uniti.

In USA 3 dipendenti di Fiat Chrysler morti a causa del coronavirus

Sarebbero infatti 3 i dipendenti di Fiat Chrysler morti negli Stati Uniti a causa dell’epidemia di coronavirus nel paese. Il primo dei dipendenti deceduti lavorava presso la sede principale del gruppo italo americano ad Auburn Hills in Michigan. Poche ore fa il sindacato UAW ha annunciato altre due morti di dipendenti del gruppo FCA in USA. Sarebbe deceduto infatti un dipendente dello stabilimento di Kokomo in Indiana e un altro presso l’impianto di di Sterling Heights. Non si sa quando questi decessi sarebbero avvenuti.

Al momento inoltre non è chiaro se si tratta di quei dipendenti che nei giorni scorsi erano risultati positivi al coronavirus proprio in quei due stabilimenti di Fiat Chrysler Automobiles. Sempre nelle scorse ore dagli USA è arrivata la notizia che FCA ha interrotto per almeno 2 settimane i lavori di costruzione del suo nuovo impianto di Detroit dove nei prossimi anni verranno prodotte tre nuove Jeep. Ci riferiamo alla nuova generazione di Grand Cherokee e ai nuovi modelli Wagoneer e Grand Wagoneer.

Questi modelli dovrebbero essere lanciati nel corso del 2021. Ma ovviamente questa situazione legata al coronavirus potrebbe finire per posticipare il debutto di questi SUV sul mercato. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno a proposito dell’epidemia di coronavirus da parte di Fiat Chrysler Automobiles nelle prossime ore.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.