Ferrari pronta a espandere la line-up con Gran Turismo e Suv di lusso

Ferrari potrebbe presto espandersi nel settore di veicoli Gran Turismo e Suv per incrementare il volume di vendite

Ferrari pronta a espandere la line-up con Gran Turismo e Suv di lusso

Ferrari espande la line-up, ma non troppo. La casa automobilistica del lusso ha deciso di aumentare le vendite con vetture da gran turismo, più semplici da guidare, senza però cercare di eguagliare il volume vendite della rivale Porsche. L’annuncio è stato fatto direttamente del presidente Ferrari John Elkann, a un pubblico di entusiasti di auto d’epoca riuniti in un resort di Pebble Beach, sulla costa statunitense del Pacifico.

La visita di Elkann a Pebble Beach si è tenuta durante l’annuale Concours d’Elegance, dove collezionisti benestanti portano alcune delle auto vintage più rare al mondo - per farle ammirare o vendere - e i produttori di auto di lusso mostrano nuovi modelli.

Ferrari espande la line-up

Ferrari è principalmente conosciuta per auto altamente sportive e scattanti. Ma fra i fan delle vetture vintage, i più amano le GT, o Gran Turismo: si tratta prevalentemente di auto Anni ‘60, spesso anche a quattro posti, e sono spesso le più contese alle aste. Le Gran Turismo sono automobili concepite per viaggi più lunghi e comodi, ma comunque sportive.

Elkann ha suggerito che un nuovo modello Ferrari Gran Turismo sarà svelato a Novembre. La stessa compagnia del lusso ha detto, nei mesi scorsi, che il 40% dei suoi guadagni potrebbero provenire da auto GT già entro il 2022, contro il 32% di adesso. Ferrari vuole espandere le vendite a 5 miliardi entro il 2022 dai 3.4 miliardi del 2017. Il nome di uno dei prossimi modelli dovrebbe essere Purosangue, che competerebbe nel crescente settore dei Suv di lusso, come la Lamborghini Urus.

La rivale Porsche, unità Volkswagen, ha aumentato le vendite fino a 250.000 auto sportive e Suv all’anno. Elkann ha sottolineato il fatto che Ferrari non vuole raggiungere quel livello di vendite.

Nella medesima occasione, Elkann, che è anche presidente di Fiat-Chrysler Automobiles, ha ribadito che FCA rimane aperta a potenziali alleanze con altre case automobilistiche, ma è anche determinata a rimanere indipendente. Il riferimento è al tentativo di fusione con Renault, dei quali si dovrebbero conoscere gli sviluppi fra un paio di settimane.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Ferrari

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.