Fedez promuove Conte: “Con lui premier ci è andata di lusso nell’ottica del meno peggio”

Alessandro Cipolla

22/06/2020

07/05/2021 - 11:59

condividi

Durante una diretta streaming del Fatto Quotidiano, Fedez ha sottolineato come con un altro premier al posto di Giuseppe Conte ci “poteva essere uno scenario distopico, disastroso”.

Fedez promuove Conte: “Con lui premier ci è andata di lusso nell'ottica del meno peggio”

Giuseppe Conte incassa l’apprezzamento di Fedez. Intervenuto durante una diretta streaming del Fatto Quotidiano per i dieci anni del sito, l’artista ha sostanzialmente promosso l’operato del premier durante l’emergenza coronavirus.

Credo che ci sia andata di lusso - è stato il commento di Fedez in merito a Conte - ad avere lui come presidente del Consiglio e non un altro: poteva essere uno scenario distopico, disastroso”.

Una frecciata indiretta a Matteo Salvini? Possibile, visto che i rapporti tra il cantante e il leader della Lega non rosei, con il clima che non migliora anche con altri esponenti del centrodestra visto che Maurizio Gasparri di recente ha annunciato una querela nei suoi confronti.

Nonostante questo il rapper vuole comunque essere cauto nei giudizi, visto che “nella narrazione attuale, esimersi nel dare giudizi è una mossa di grande intelligenza; nell’ottica del meno peggio ci è andata bene”.

Con la politica di palazzo non ho grandi relazioni - ha poi proseguito Fedez - credo che quando la politica diventa di palazzo viene corrotta nel suo animo; avevo riposto speranze in un movimento (M5S? n.d.r.) che poi ha mostrato delle debolezze, seppur in buona fede”.

Argomenti

# Fedez

Iscriviti a Money.it