Fatturazione elettronica, per il Codacons è caos e annuncia esposto

E-fattura. L’associazione Codacons chiede la proroga dei termini per la presentazione della documentazione

Fatturazione elettronica, per il Codacons è caos e annuncia esposto

Fatturazione elettronica e disservizi, Codacons annuncia un esposto per interruzione di pubblico servizio.

L’associazione di consumatori smentisce l’Agenzia dell’Entrate e attiva un servizio di consulenza telefonica per assistere i contribuenti alle prese con le novità normative in materia fiscale. Il numero 89349988 sarà in funzione fino al 31 maggio prossimo.

Fatturazione elettronica e caos fiscale, Codacons chiede la proroga dei termini

L’Agenzia delle Entrate, con un comunicato ufficiale, aveva negato ufficialmente il malfunzionamento della piattaforma web dedicata alla fatturazione elettronica, ma a Codacons non basta e annuncia battaglia.

L’associazione di consumatori, dopo il susseguirsi delle numerose segnalazioni e lamentele pervenute dai cittadini, ha voluto denunciare la situazione di caos fiscale verificatasi nei giorni scorsi, sottolineando l’impossibilità di accesso, riscontrata da tanti e tanti utenti, al sito dedicato alla fatturazione elettronica:

“è sotto gli occhi di tutti, e ora bisogna provvedere a tutela degli utenti contrastare il caos fiscale generato dalle nuove norme e dall’introduzione della fatturazione elettronica”,

il commento di Codacons che ha deciso di presentare un esposto per interruzione di pubblico servizio.

Nel frattempo, l’associazione ha anche chiesto la proroga dei termini per l’invio della documentazione.

Proprio per assistere i cittadini e aiutarli a orientarsi nel nuovo quadro normativo, i fiscalisti saranno inoltre a disposizione due giorni alla settimana: il mercoledì (11,30-13,30) e il giovedì (14,00-16,00).

Gli specialisti risponderanno telefonicamente alle domande dei contribuenti, spiegando loro cosa possono fare in materia di rottamazioni delle cartelle, definizione delle liti pendenti e saldo e stralcio delle cartelle esattoriali.

A Roma, intanto -grazie a una convenzione stipulata proprio con Agenzia delle Entrate- Codacons potrà seguire una vasta gamma di pratiche su delega dei propri iscritti, che potranno così evitare di recarsi fisicamente presso gli uffici della società di riscossione.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse per ricevere le news su Fattura elettronica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \