European Mobility Week 2021: la mobilità sostenibile in città

13 Settembre 2021 - 16:41

condividi

La European Mobility Week festeggia i primi 20 anni. Dal 16 al 22 settembre tante iniziative per la mobilità sostenibile in città. Ambiente e salute al centro.

European Mobility Week 2021: la mobilità sostenibile in città

La European Mobility Week festeggia i suoi primi 20 anni. La campagna di sensibilizzazione è organizzata dalla Commissione europea e punta sulla mobilità urbana sostenibile. Appuntamento dal 16 al 22 settembre prossimi.

L’iniziativa invita le amministrazioni locali, i cittadini e le aziende dell’Unione europea a sostenere il trasporto pubblico, la mobilità attiva e le altre soluzioni di trasporto pulite e intelligenti. «Sicuro e sano con la mobilità sostenibile», questo lo slogan della European Mobility Week 2021. Il claim è linea con il desiderio degli organizzatori locali di contribuire alla salute mentale e fisica e al benessere generale dei cittadini.

La European Mobility Week 2021 in Italia

L’invito della Commissione europea, sostenuto dal Ministero della transizione ecologica, è quello di approfittare del «new normal» determinato dallo scenario pandemico per cambiare abitudini e stili di vita. La European Mobility Week offre l’occasione di portare la mobilità sostenibile nel cuore delle nostre città. Preservare l’ambiente, sottolinea il Ministero, permette, inoltre, di esplorare e conoscere le bellezze paesaggistiche e architettoniche del nostro paese.

In Italia il Ministero della Transizione Ecologica aderisce alla Settimana Europea della Mobilità coordinando e supportando le iniziative e gli eventi organizzati da Comuni e associazioni. L’invito è quello a mettere in campo progetti di pianificazione innovativi, promuovere l’uso di nuove infrastrutture e tecnologie, misurare la qualità dell’aria.

Mobilità sostenibile: Legambiente organizza il «Giretto d’Italia»

Anche quest’anno sono davvero tante le iniziative locali che compongono il calendario della European Mobility Week.

Legambiente insieme a CNH Industrial, Euromobility e VeloLove, organizza l’edizione 2021 del «Giretto d’Italia» che si svolgerà giovedì 16 settembre 2021. Tante le città italiane coinvolte in una gara tesa a promuovere gli spostamenti casa-lavoro e/o casa-scuola in bicicletta o con altri mezzi di micromobilità elettrica come monopattini e hoverboard. Tutti gli spostamenti dei partecipanti verranno registrati presso appositi check-point vincerà quindi la gara la città che totalizzerà il maggior numero di adesioni.

La European Mobility Week incoraggia quindi la mobilità sostenibile quale strumento per migliorare la qualità della vita in città. Ridurre le auto per migliorare la qualità dell’aria e favorire l’adozione di stili di vita più sani e attivi.
Lo scorso anno la European Mobility Week ha registrato una notevole adesione con il secondo numero di partecipanti più alto di sempre. Coinvolte quasi 3000 città da 53 Paesi. Anche quest’anno la European Mobility Week culminerà con una «giornata senza auto».

Iscriviti a Money.it