Eclissi di luna parziale a novembre: quando e come vederla dall’Italia

Martino Grassi

16 Novembre 2021 - 15:04

condividi

Attesa per il mese di novembre 2021 un’eclissi di luna parziale, la più lunga di questo secolo: sarà visibile anche dall’Italia? Ecco tutto quello che c’è da sapere su quando e come vederla

Eclissi di luna parziale a novembre: quando e come vederla dall'Italia

Manca poco alla prossima eclissi di luna parziale prevista per il 19 novembre. Cresce l’attesa per uno degli eventi astronomici più spettacolari dell’anno che terrà con il naso all’insù gli amanti dell’astronomia e i più romantici. L’appuntamento sarà reso ancora più speciale dal fatto che l’eclissi avverrà in corrispondenza con la luna piena, chiamata anche luna piena del Castoro.

Secondo le previsioni di Fred Espenak del Goddard Space Flight Center della NASA si tratta dell’eclissi di luna parziale più lunga del secolo che avrà una durata di oltre tre ore. Ecco dunque quando e come vederla dall’Italia.

Eclissi di luna parziale a novembre: quando vederla

Grande attesa per l’eclissi parziale di luna del 19 novembre. Tra pochi giorni il nostro Satellite si troverà in prossimità dell’apogeo ossia il punto più distante della sua orbita dal nostro Pianeta.

L’Unione Astrofili Italiani ha precisato che la prossima luna piena, che segue quella del Cacciatore, si chiamerà luna piena del Castoro. Sarà proprio quando si troverà in questa fase che sarà possibile ammirare anche l’eclissi parziale.

L’origine di questo nome curioso è da ritrovarsi nei nativi americani, che durante questo periodo erano soliti nascondere delle trappole per catturare questi animali prima che le paludi congelassero, in modo tale da poter fare scorta di pellicce in vista dell’inverno. Un altro nome attribuito a questa luna è Frosty, ossia congelata. Ma vediamo quando e come vederla dall’Italia.

La data da segnare in agenda - come anticipato in precedenza - è quella del 19 novembre. Alle ore 17:00 di questo giorno la luna entrerà nella fase di luna piena, raggiungendo il picco di illuminazione alle ore 3:58. L’eclissi lunare parziale invece inizierà durante le prime ore del mattino e raggiungerà il massimo dell’oscuramento alle 10:04, e per questo motivo non sarà visibile dall’Italia. Stando a quanto riferito dalla NASA durerà ben 3 ore e 28 minuti.

Sarà visibile dall’Italia? Come vederla

Sfortunatamente l’eclissi parziale di luna prevista per il prossimo 19 novembre non sarà visibile dal nostro Paese. Il satellite del nostro Pianeta infatti sarà al di sopra dell’orizzonte solo per alcuni Paesi dell’Asia, Australia, Africa nord-occidentale, Nord America, Sud America, Pacifico, Atlantico, Oceano Indiano e Artico, ma l’Italia non rientra tra questi.

In questo caso tuttavia è sempre possibile fare affidamento allo streaming. Diversi siti web sono soliti trasmettere in diretta questi eventi, spesso accompagnati anche dal commento di alcuni professionisti del settore. Chi non volesse perdersi questo evento unico potrà dunque assistere all’eclissi parziale di luna collegandosi ad esempio a VirtualTelescope o ad altri siti specializzati.

Argomenti

# Italia
# Spazio
# Luna

Iscriviti a Money.it